Basket. Dopo le vittorie arriva il primo ko per il Giulianova. Ok Montegranaro 78-70

Gara equilibrata poi i padroni di casa prendono il largo nel finale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

941

Basket. Dopo le vittorie arriva il primo ko per il Giulianova. Ok Montegranaro 78-70




MONTEGRANARO. Dopo le vittorie contro Porto Sant'Elpidio e Palestrina a Montegranaro è arrivata la prima sconfitta della fase ad orologio per la truppa di Francani. Il 78-70 finale regala ai padroni di casa la certezza della partecipazione ai playoff con due gare di anticipo mentre la Globo Giulianova dovrà ancora aspettare l'esito dell'ultima gara del prossimo sabato 3 maggio.
La Globo ha giocato una partita accorta e con grande cuore, mettendo per più di tre quarti di gioco in grossa difficoltà i padroni di casa che hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per guadagnarsi i due punti in palio. Solo negli ultimi minuti, infatti, quando ormai la stanchezza derivata da questi impegni così ravvicinati iniziava a farsi sentire sulle gambe di Gallerini e soci, Montegranaro riusciva a mettere le mani sulla partita.
La gara iniziava subito con un 6-0 che però non spaventava la Globo che prima impattava sul 6-6 e dopo, grazie a quattro triple consecutive di Gallerini, volava sul 8-20. La gara viveva di parziali e contro-parziali; i padroni di casa infatti in 3' mettevano a segno un 6-0 che permetteva loro di chiudere il primo quarto dimezzando lo svantaggio (14-20 al 8’35”). Svantaggio che rimaneva immutato anche in chiusura del primo periodo con i giallorossi avanti 18-24.
Come nel primo quarto anche nel secondo era Montegranaro ad iniziare meglio. Giulianova aveva difficoltà a trovare la via del canestro con continuità ed i gialloneri marchigiani, dopo aver messo a referto un parziale di 19-4 scappavano al 18' sul 37-28. Prima dell'intervallo di metà gara la Globo Giulianova accorciava le distanze portandosi sul 41-35.
Al ritorno in campo i ragazzi di Francani partivano con buon piglio: una tripla di Caruso e due liberi di Marmugi riaprivano la gara (53-51 al 8’). Lo stesso Caruso, in buona serata, segnava la bomba del sorpasso (53-54) mettendo non poco in apprensione la compagine di Steffè che chiudeva il terzo parziale con il minimo svantaggio sul 57-58.
Lo sforzo messo in campo per tornare in partita presentava però il conto. La Globo abbassava per percentuali al tiro ed i padroni di casa, più precisi e cinici, grazie ad un parziale di 13-3 andavano sul 70-61, iniziando a mettere le mani sul match. Il vantaggio arrivava fino al +12 con 5 punti in rapida successione di uno scatenato Berdini (75-63). La Globo Giulianova riusciva con un ultimo sussulto a limare parte dello svantaggio m non a riaprire la partita che si chiudeva sul 78-70.
Prossimo impegno per la Globo Giulianova in casa, sabato 3 maggio alla ore 19:00, contro l'EuroBasket Roma

PODEROSA MONTEGRANARO - GLOBO GIULIANOVA 78-70 (18-24, 41-35, 57-58)
Arbitri: Ciccodicola e Cordano di Roma
Poderosa: Perin 7 (2/2 1/3), Redolf 6 (2/3 da 3), Berdini 11 (3/7 1/2), Sabbadini 8 (1/1 1/2), Canavesi 9 (3/4 1/5), Carpineti, Temperini 7 (2/5 1/9), Catakovic, Nobile 15 (7/11), Magrini 14 (4/6 1/2). All: Steffè.
Globo Giulianova: Marmugi 10 (2/4 1/4), Gilardi 12 (2/6 0/4), Cianella (0/1 da 3), Sacripante 2 (1/3 0/2), Pira, Mennilli 2 (1/1 0/1), Caruso 15 (3/4 3/4), Travaglini 9 (3/4 1/5), Scarpetti ne, Gallerini 20 (0/6 6/12).
Note: Tl: Dino Bigioni 10/13, Giulianova 13/18. Tiri da 3 punti: Dino Bigioni 8/26, Giulianova 11/33. Rimbalzi: Dino Bigioni 38, Giulianova 28.