Atletica Leggera. Trofeo Città di Ascoli. Bene l'Abruzzo: Sini vola oltre i 5 metri e 10 cm

Buona prestazione dell'atleta abruzzese nel salto con l'asta. Tutti i risultati

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2024

Atletica Leggera. Trofeo Città di Ascoli. Bene l'Abruzzo: Sini vola oltre i 5 metri e 10 cm




ASCOLI PICENO. Primi risultati stagionali interessanti per l’atletica abruzzese, che ha visto nello scorso fine settimana alcuni atleti impegnati in gare fuori regione. In rilievo la prestazione dell’astista teatino Andrea Sinisi (Enterprise Sport & Service Benevento) che, al 31° Trofeo Città di Ascoli, meeting nazionale, è subito volato oltre i 5 metri, superando i 5,10. Per Sinisi si tratta di un risultato vicino al suo record personale di 5,20, stabilito durante la stagione indoor di quest’anno. Nella stessa gara, secondo Matteo Flemac (Gran Sasso Teramo) con 4,20. Sui 100 metri, progressi importanti per l’aquilano Riccardo Farroni (Athletics Promotion L’Aquila), vincitore con 11”00 (vento + 0,1 m/s), mentre in batteria 11”07 con vento contrario di 1,5 m/s.
Dal mezzofondo giovanile due conferme con rispettivi primati personali: quelli di Manuel Di Primio (Tethys Chieti), secondo sui 1000 metri Cadetti con 2’44”06, e di Giulia D’Ambrosio (Hadria Pescara), prima sui 1000 Cadette con 3’12”75. Inoltre, bene sui 3000 metri l’Allievo Marco Macchia (Bruni Atletica Vomano), all’esordio su questa distanza con 9’02”85, arrivato sesto. 

Altri risultati. Uomini. 800: 1° Matteo Falcone (Aterno Pescara) 1’58”66, 2° Davide Salvi (Gran Sasso Teramo) 2’00”21. Lungo: 2° Marco Pignelli (Gran Sasso Teramo) 6,10. Peso Assoluti: 1° Rocco Caruso (Gran Sasso Teramo) 14,81. Disco Juniores (Kg 1,750): 2° Michele Caporrella (Nuova Atletica Lanciano) 45,28. Disco Allievi (Kg 1,5): 1° Francesco Ranucci (Tethys Chieti) 35,18. Martello Juniores (Kg 6): 2° Emanuele Costantini (Nuova Atletica Lanciano) 50,68.
Donne. 100 (vento nullo): 2^ Giulia Naddei (Aterno Pescara) 12”98 (in batteria 12”93 con vento - 0,9 m/s). 80 metri Cadette (vento nullo): 3^ Greta Zuccarini (Hadria Pescara) 10”85.
Ai Campionati Regionali di Prove Multiple, che gli atleti abruzzesi hanno disputato a Osimo (Ancona), insieme ai colleghi di Marche e Umbria, si segnalano due risultati. Nel decathlon maschile Assoluto lo Junior avezzanese Yuri Di Marco (Gran Sasso Teramo) ha totalizzato 5.244 punti, classificandosi terzo nel contesto generale, che ha visto il primo posto del marchigiano Manuel Nemo (Team Atletica Marche) con 5.910. Di Marco ha conseguito i migliori parziali nelle gare di corsa: 11”87 sui 100 metri, 52”93 sui 400, 4’28”73 sui 1500, 16”02 sui 110 ostacoli. Nei concorsi si è espresso con 5,95 nel lungo, 1,63 nell’alto, 2,30 nell’asta, 9,91 nel peso, 26,26 nel disco, 27,57 nel giavellotto. Nell’eptathlon Allieve, Ludovica Clementini (Atletica L’Aquila) ha vinto la gara con 3.507 punti. L’atleta aquilana, specialista della velocità, nel corso della competizione ha anche stabilito il suo nuovo primato personale sui 200 con 25”63 (vento + 0,7 m/s). Questi gli altri parziali: 100 ostacoli (cm 76) 16”71, lungo 4,30, peso 7,96, alto 1,39, giavellotto 12,70, 800 2’36”51.
Altri risultati. Eptathlon Allieve: 5^ Chiara Tozzi (Atletica L’Aquila) 3.098, 6^ Ludovica Torelli (Atletica L’Aquila) 2.377. L’Atletica L’Aquila si è anche aggiudicata il titolo regionale a squadre.