Basket. Il Vasto con qualche problema di troppo passa indenne ad Orvieto 71-66

I vastesi hanno chiuso la prima fase del campionato al terzo posto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1637

Basket. Il Vasto con qualche problema di troppo passa indenne ad Orvieto 71-66




ORVIETO. Gara agevolmente nelle mani degli uomini di coach Di Salvatore che fanno registrare il loro massimo vantaggio ad un minuto dal riposo lungo (+18:24-42) e si presentano all’ultimo quarto con ancora 14 lunghezze (44-58) da poter amministrare nell’ultimo quarto, ma un break di 11-0 rimette tutto in discussione con i locali distanti quanto vale un tiro dalla lunga distanza (-3:55-58), ridotto ulteriormente con la tripla di uno scatenato Marcante (27 per lui nei 37 minuti giocati) per il -1(64-65) a settanta secondi dalla sirena finale. La conclusione da sotto di Sergio e l’uno su due dalla lunetta per Dipierro e Di Tizio chiudono di fatto la gara con la squadra ospite che festeggia il diciannovesimo successo in una stagione già tutta da incorniciare quando mancano le quattro giornate della fase ad orologio e la post season dei play off con la BCC Vasto che ipoteca, vista anche la sconfitta della Pall. Pescara, la terza posizione per la parte alta del tabellone. Dopo la prima palla a due c’è la fuga dei vastesi (0-7) con Serroni dalla lunga distanza ad aprire le marcature (chiuderà il suo scorer personale con 20 punti e 5 su 7 dall’arco dei 6,75) mentre i locali falliscono malamente i primi tiri da sotto e dalla media distanza. Coach Brandoni punta tutto su Marcante che mette la sua prima tripla dopo tre lunghi minuti, imitato da Palmerini per tornare in linea di galleggiamento (6-7), ma sono gli ospiti ad allungare per un vantaggio che sfiora la doppia cifra all’ottavo minuto (+9:13-22), poi continua a crescere con un break (0-10) per il +16(20-36) a metà del secondo parziale, fino al +18(24-42) ad un minuto dal rientro negli spogliatoi per il riposo lungo. Si riprende a giocare ed il copione non cambia perché sono sempre le casacche bianco rosse che costringono gli Umbri ad inseguire fino all’impennata ad apertura dell’ultimo quarto, break a favore di Marcante e compagni (11-0) per il -3(55-58), ma gli Abruzzesi fanno quadrato, giocano di squadra con quattro elementi di doppia cifra, mentre per i locali c’è solo Marcante che mette a referto quasi il 50% dei punti della sua squadra e viene richiamato in panchina, per il meritatissimo applauso dei pubblico presente, quando il risultato è definitivamente compromesso con gli ospiti sul +5(64-69) mantenuto sulla sirena finale. La BCC Vasto chiude la 1^ fase al 3° posto con gli stessi punti (38) dello scorso campionato con 19 vittorie e 7 sconfitte di cui 3 in casa (Porto S.Elpidio in campo neutro, Latina e Rieti al PalaBCC) e 4 in trasferta (Pescara, Giulianova, Latina e Rieti); accede ai play off nella 3^ o 4^ posizione dopo la fase ad orologio che la vedrà impegnata con il Pescara (giovedì 24) sul parquet amico, a seguire due trasferte NPC Rieti (domenica 27) e Latina (giovedì 1° maggio) per chiudere, ancora in casa, con il Senigallia, mentre i play off, riservati alle prime otto classificate, prenderà il via sab 10 e dom 11 maggio.

Orvieto Basket - Bcc Vasto 66-71 (18-24, 8-18, 19-16, 21-13)
Orvieto Basket: Trinchitelli, Ciriciofolo 9 (3/6, 1/3), Agliani 8 (1/3, 2/4), Rovere 7 (2/7, 1/6), Palmerini 3 (0/2, 1/1), Mirone 5 (2/3), Marcante 27 (7/14, 3/5), Battistelli 7 (1/3, 0/1), Negrotti N.E.: Quercia Allenatore: Brandoni Tiri Liberi: 10/16 - Rimbalzi: 26 18+8 (Marcante 10) - Assist: 9 (Marcante 3) - Cinque Falli: Agliani, Mirone
Bcc Vasto: Sergio 13 (4/5, 0/3), Di Carmine 10 (4/8), Di Giacomo, Dipierro 14 (1/2, 3/7), Di Tizio 3 (0/1), Durini 2 (1/1, 0/1), Marinelli 9 (2/3), Serroni 20 (2/5, 5/7) N.E.: Ierbs, Salvatorelli Allenatore:Di Salvatore Tiri Liberi: 19/24 - Rimbalzi: 30 25+5 (Di Carmine 9) - Assist: 9 (Dipierro 4) - Cinque Falli: Marinelli