Football Americano. Ai Crabs Pescara non riesce l'impresa. I Jokers Pesaro passano 30-7

Prossimo impegno per gli abruzzesi tra 20 giorni al Poggio col Poggiofiorito

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1864

Football Americano. Ai Crabs Pescara non riesce l'impresa. I Jokers Pesaro passano 30-7




PESARO. Finisce 30-7 per i padroni di casa la sfida d'alta classifica tra i Jokers Pesaro e i Crabs Pescara.
Al Campo Sportivo di Cuccurano i pesaresi bissano il successo dell'andata e consolidano il loro primato nel Gruppo D del Campionato di III Divisione di football americano, disputando una partita autorevole e sfruttando la maggior esperienza dell'organico.
I Crabs, comunque, hanno condotto una buona partita riuscendo a violare l'imbattibilità difensiva pesarese, che fino ad ora non aveva concesso un solo punto alle avversarie.
Comincia subito in salita la partita dei Granchi che dopo un paio di buoni lanci, ricevuti da Baldonero e Morra, incappano in un intercetto consegnando la palla all'attacco dei Jokers, che nell'azione successiva trovano subito, con una corsa, la via del TD. Il colpo tramortisce i Crabs che stentano a produrre gioco, lasciando il pallino agli avversari e permettendo loro di chiudere il primo tempo in vantaggio per 18-0.
Nella ripresa gli animi si accendono e il pubblico sugli spalti può assistere ad un football più aggressivo, oltre a qualche colpo proibito, a discapito della spettacolarità. I Crabs non si arrendono e provano a restare in partita, aggrappandosi, ancora, all'ottima prova dei ricevitori: con Marinucci autore di diverse, pregevoli ricezioni e Muciaccia oltre ai già citati Baldonero e Morra. Purtroppo, però, il risultato è destinato ad aumentare ancora a favore dei padroni di casa che, prima su ritorno, poi nuovamente su corsa, segnano altri due TD; fallendo entrambe le trasformazioni aggiuntive. Nell'ultimo quarto l'orgoglio pescarese veniva espresso dall'attacco che, senza darsi per vinto, alternando giochi di corse alle sempre efficaci azioni di lancio, riesce ad arrivare al tanto agognato TD, con Baldonero, abile ad agguantare un lancio in end-zone del QB Kirylo: interrompendo di fatto l'imbattibilità della difesa avversaria. A fissare il punteggio sul 30-7 ci pensa il Kicker Giordani che realizza l'unico extra point dell'intera partita, sempre più a suo agio in queste trasformazioni.
Una sconfitta che, tutto sommato, non pregiudica il cammino dei Crabs al secondo posto solitario, nonostante la vittoria dei Goblins Lanciano contro i Leones Poggiofiorito con il roboante risultato di 70-0.
Prossimo impegno, tra 21 giorni al Poggio degli Ulivi, per l'ultimo incontro della regular season, quando i Crabs affronteranno i Leones Poggiofiorito fanalino di coda del girone.