PALLAVOLO

Domani decisiva gara 3 tra Sieco Service Ortona e Milano: in palio la semifinale

Gli abruzzesi sognano la A1 ed avranno il piccolo vantaggio di giocare in casa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3684

Domani decisiva gara 3 tra Sieco Service Ortona e Milano: in palio la semifinale




ORTONA. Che fosse una partita difficile si sapeva, ma si sperava tuttavia che la Sieco riuscisse a chiudere ogni discorso qualificazione. Purtroppo però l'Itely Milano ha avuto la meglio per 3-0 e domenica, al Palasport di via Papa Giovanni XXIII, si deciderà ogni destino. Dentro o fuori,
l'Impavida ha una sola chance, così come l'Itely. Chi vorrà accedere in semifinale Playoff UnipolSai dovrà vincere in questo fine settimana.I ragazzi di coach Nunzio Lanci, archiviata la sconfitta, sono già pronti alla nuova sfida. Gli Impavidi proveranno a ripetere la prestazione di domenica e cercheranno di "vendicare" la sconfitta di mercoledì. Avranno dalla loro parte il pubblico presente che, speriamo e crediamo, sia quello delle grandi occasioni. Il calore della tifoseria organizzata, i Dragoni, e la passione di tutto il Palasport dovranno essere un'ulteriore arma su cui puntare. La Sieco vuole un palazzetto pieno, come quello di domenica scorsa o anche di più, per continuare a
sognare e per raggiungere quelle semifinali che garantirebbero di piazzarsi tra le prime quattro squadre del campionato nazionale di Serie A2.
Ad attendere l'Impavida o l'Itely c'è già un'altra squadra. Il Vero Volley Monza, secondo classificato nella regular season, battendo a Potenza Picena la B-Chem, si è garantito il passaggio del turno. Anche loro avranno un occhio puntato sul match di Ortona.
In questo weekend, comunque vada, ci sarà uno spettacolo da non perdere per la città di Ortona e per tutti gli amanti della pallavolo. Appuntamento alle ore 18, domenica 6 aprile, al Palasport di via Papa Giovanni XXIII.
In attesa del match ha parlato coach Nunzio Lanci: "Rispetto a mercoledì dovremo essere più continui nel gioco e più incisivi in battuta. Va comunque riconosciuta la forza degli avversari. Mi aspetto una partita in cui la squadra darà tutto quello che ha da dare. Per noi è come una finale, un traguardo importante".
Un eventuale passaggio del turno che significato avrebbe?"Significherebbe che stiamo lavorando benissimo. Per una società come la nostra sarebbe un grandissimo risultato, visto che fino a tre anni fa eravamo in B1. Sarebbe significativo anche per il movimento pallavolistico regionale".
E se invece Milano dovesse espugnare Ortona, la stagione sarebbe comunque positiva? "Sicuramente positiva. Abbiamo dimostrato di poter competere con tutte le squadre del campionato, poi se l'Itely dovesse vincere, vorrebbe dire che sarà stata più brava di noi".