L'Aquila Rugby sabato contro la capolista Rovigo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2556

L'AQUILA. Trasferta più che impegnativa quella a cui è chiamata sabato L’Aquila Rugby 1936.

Gli uomini del tecnico Di Marco faranno visita alla capolista Rugby Rovigo. Forte del primo posto e della bella vittoria rimediata nell’ultima giornata in occasione del derby col Padova, la formazione rodigina, piazza storica del nostro rugby, sta attraversando sicuramente il suo momento migliore. Diversa la situazione aquilana: reduci dalla sconfitta interna con i Crociati, i neroverdi sono ancora fermi alla penultima posizione seppure a quindici sicure lunghezze dal Venezia, fanalino di coda.

C’è molta stima per l’avversario nelle parole del tecnico Massimo Di Marco alla vigilia della trasferta veneta: «Domani sfideremo la formazione migliore del campionato: nel derby col Padova il Rovigo ha mostrato grande forza e determinazione. Conosciamo le insidie del gioco espresso dai rossoblu e siamo pronti a fare del nostro meglio per affrontare i primi della classe. Peccato non poter disporre della formazione al completo, ma ho fiducia nelle capacità e nel cuore di chi scenderà in campo domani», ha affermato il tecnico aquilano. Non saranno nella lista dei convocati il capitano Maurizio Zaffiri a causa di un infortunio, la seconda linea Edoardo Vaggi, punito con tre giornate di squalifica dal giudice sportivo e il tre quarti Brett Stapleton, a causa della regola sul numero di stranieri ammessi in lista gara. A dare sostegno ai neroverdi un bel gruppo di tifosi che raggiungeranno il Battaglini grazie al gesto solidale della tifoseria rodigina che ha messo a disposizione il pullman, pagato, per la trasferta.

Questi i convocati per domani: Gatti, Subrizi, Brandolini, Lombardi, Massafra, Fagnani; Du Toit, Cialone, Nicolli; Di Cicco, Calcagno, Long, Johnson; Hostiè, Menè, Crichton; Di Massimo, Lorenzetti, Di Biase, Santavicca, Carpente, Paolucci, Brumana, Palma.

A causa di un cambiamento nel palinsesto di Rai 2 la trasmissione “Sulla via di Damasco”, in onda sabato 9 aprile avrà inizio alle ore 8.15, anziché alle ore 10.15 come comunicato ieri. Ricordiamo che la trasmissione è dedicata al secondo anniversario del sisma del 6 aprile 2009 e vedrà protagonista, tra gli altri, anche la società neroverde.

08/04/11 13.20