Hockey Prato. Ripresa del campionato fortunata per l'Avezzano. 3-0 sul Campagnano

I marsicani ipotecano i play-off per la promozione in A2

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1251

Hockey Prato. Ripresa del campionato fortunata per l'Avezzano. 3-0 sul Campagnano




AVEZZANO. Si è giocata la quinta giornata del girone di ritorno del campionato di serie B di hockey prato, Divisione Interregionale, che ha visto l'Avezzano vincere in casa con il risultato di 3 a 0 contro la compagine laziale di Campagnano. Con i tre punti guadagnati oggi i marsicani mettono una seria ipoteca sul campionato e sulla possibilità di disputare i playoff per la promozione in A2. L'ultimo ostacolo da superare resta l'HC EUR, con cui i biancoverdi si confronteranno tra due settimane nel campo romano di Via Avignone.
I goal tutti nel secondo tempo, dominato dagli avezzanesi in formazione completa dopo il rientro in Italia dell'atleta indiano Gill, che regge la difesa in modo impeccabile. La prima rete arriva nei primi dieci minuti della ripresa grazie ad una "furba" giocata del neo-acquisto dell'Avezzano Luca Coppola, preso in prestito dall'HC Roma. A metà del secondo tempo il portiere del Campagnagno "falcia" in area l'attaccante biancoverde Cipriani e l'arbitro assegna un giustissimo rigore che verrà abilmente trasformato dall'altro atleta indiano Raji con un tiro medio-alto a fil di palo, imparabile per il portiere rosso-blu.
Sullo scadere, una grande prodezza del veterano Colizza che in tuffo "spizza" un cross in area di Casoli. Il poriere non può far altro che constatare la segnatura.
I ragazzi biancoverdi sembrano in ottima forma per affrontare questa seconda parte del girone. Sono al primo posto in classifica e il primo scontro diretto è stato vinto con grande tenacia e determinazione. Ad oggi i playoff sembrano veramente alla portata dei ragazzi avezzanesi.
Formazione dell'Avezzano: T.Di Battista (P), P.Fracassi , Y.Gill, G.Colizza, P.Cerasani (K), E.Cucinotta, M.Palumbo, M.Casoli, B.Raji, E.Berardini, M.Cipriani, G.Gentile, L.Coppola, L.Carnevale. All. L.Testa.