BASKET

La domenica del Lanciano è amarissima. Francavilla Fontana vince

Mancano soltanto 2 gare al termine della regular season

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1007

 La domenica del Lanciano è amarissima. Francavilla Fontana vince




FRANCAVILLA. La Bper Lanciano esce sconfitta dal parquet di Ceglie Messapica dove affrontava quest'oggi il Francavilla Fontana, di coach Renato Olive, in una sfida che valeva un miglior piazzamento play-off. Al termine di una gara equilibratissima sono stati i padroni di casa ad avere la meglio sulla squadra frentana, giunta in Puglia con Castelluccia a mezzo servizio, ancora alle prese con i postumi della distorsione alla caviglia rimediata domenica scorsa. E proprio il limitato apporto dell'ala frentana ha inciso pesantemente sul risultato finale dell'incontro, che con un pò di fortuna, avrebbe potuto premiare anche i gialloblù.
Il primo quarto mostra un approccio un pò timido da parte degli ospiti. De Vincenzo trova qualche difficoltà di troppo a trovare la via del canestro e dopo un inizio equilibrato Francavilla piazza un primo mini-strappo con Dalovic, Medizza e D'Agnello (18-12).
Nella seconda frazione il Lanciano è rigenerato e dopo avere toccato un massimo svantaggio di 11 punti (23-12), si scatena con Martelli e Ucci, ribaltando la situazione nel finale di frazione (29-31).
Nel terzo periodo la Bper preme sull'acceleratore e con Martelli e Polonara si porta avanti in 5 minuti sul +8 (33-41). Battaglia, Coluzzi e la tripla di Hidalgo consentono ai locali di impattare sul 44-44. Francavilla poi torna a condurre e chiude il terzo quarto 48-46.
Nell'ultima frazione Lanciano soffre per 5 minuti, ma Francavilla trova analoghe difficoltà in fase realizzativa tanto che il parziale recita un abulico 4 a 0 (52-46)! Poi entrambe le squadre si sbloccano e la Bper impatta grazie a una serie di liberi consecutivi di Andrea Grosso (54-54). I gialloblù trovano anche la forza di riportarsi in vantaggio, l'ultimo dei qquali arriva grazie alla penetrazione di Polonara a 1 minuto dal termine (60-61). Poi però Francavilla trova una tripla mortifera con Battaglia, dopo aver piazzato un altro canestro importante nel traffico (65-61). Lanciano ha un sussulto a 6 secondi dal termine grazie a una tripla disperata di Grosso (66-65), ma Castelluccia si vede sanzionare un antisportivo sull'azione successiva e Francavilla realizza, nei secondi finali, l'ultimo canestro dalla lunetta, quello che vale i 2 punti, dato che Polonara ha appena il tempo di tentare una tripla impossibile dall'altra parte del campo. Termina 67 a 65 per i padroni di casa.
Domenica a Lanciano arriverà Bernalda, per una gara che, se vinta con uno scarto di più di 4 lunghezze con la concomitante sconfitta di Molfetta a Monteroni, potrebbe garantire ai ragazzi di coach Salvemini lo storico accesso ai play-off promozione, considerato che al termine della stagione regolare mancano 2 sole gare più le 4 della fase a orologio.

TABELLINO
SOAVEGEL FRANCAVILLA FONTANA: D'Agnello 15, Hidalgo 10, Di Marco 10, Dalovic 6, Medizza 11, Eletto n.e. Battaglia 8, Vitale n.e. Urso n.e. Coluzzi 7. Coach: Davide Olive
BPER LANCIANO: Grosso 14, De Vincenzo 9, Martelli 18, Castelluccia 0, Polonara 14, Ucci 8, Bomba n.e. Di Marco 2, Muffa 0, Di Matteo n.e. Coach: Giorgio Salvemini
Parziali: (18-12 / 11-19 / 19-15 /19-19)
ARBITRI: Alessandro Vantini e Andrea Zangrando