Corsa Podistica. 400 atleti alla quarta edizione della Corsa della Memoria

Competitiva di 7,5 km. Presenti 53 società ed associazioni

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1503

Corsa Podistica. 400 atleti alla quarta edizione della Corsa della Memoria




TORRE DE' PASSERI. 400 atleti sulla linea di partenza, 53, tra società ed associazioni sportive, e la gioia di podisti, famiglie e bambini. Ancora un buon successo per la quarta edizione dell’evento sportivo promosso dall’Amministrazione comunale, patrocinato dal Coni Abruzzo e dalla Uisp Abruzzo per ricordare le vittime del sisma del 6 aprile 2009 che si è svolto domenica 9 marzo,
A tagliare per primo il traguardo della gara podistica regionale, inserita nei circuito Corri l’Abruzzo l’atleta Adugna Senibeta Biniyam dell’Asd Atletica Abruzzo L’Aquila, che ha corso per la competitiva su un circuito di 7,5 Km in poco più di 25 minuti. Lo seguono Sergio Naglieri della Vini Fantini by Farnese e Fiorenzo Mariani dell’Asd Running Free Pescara.
Prima fra le donne e 54esima nella classifica generale la podista Paola Giuliani (libero), seguita da Luisa Cilli (Asd Filippide Montesilvano) e Lidia Scenna (Runners Chieti).
“Hanno preso parte alla competizione di Torre de’ Passeri oltre 400 podisti – hanno raccontato il sindaco Antonello Linari e l’assessore comunale allo sport Giovanni Mancini – con la partecipazione di tanti bambini, ragazzi e famiglie. Un bel risultato che premia il lavoro di quanti si sono spesi per l’organizzazione della manifestazione e di quanti vi hanno preso parte. Grazie ai 55 volontari di nove diverse associazioni ci hanno dato una grande mano, un segno tangibile dell’altruismo e dello spirito di collaborazione fra Comune e società civile da sempre vivo a Torre de’ Passeri. Una bella giornata – hanno concluso Linari e Mancini - in cui i valori dello sport e lo spirito benefico della gara podistica ci hanno permesso di ricordare le vittime del terremoto aquilano”.
Il ricavato delle iscrizioni è stato devoluto, come già per le tre passate edizioni, all’Associazione Vittime Universitari Sisma 2009 (A.V.U.S. 6 aprile 2009 onlus) e finanzierà borse di studio per studenti universitari.
L’organizzazione della Corsa della Memoria è curata dall’ex olimpionico e maratoneta abruzzese Alberico Di Cecco e dalla società Farnese Vini Pescara, con la collaborazione di Comune, Proloco, Gruppo Alpini, Croce Rossa, la sezione Avis Comunale Asd Torrese Ciclismo, Asdo Torrese Runners e As Torre Volley ed inoltre il Comune e Protezione Civile di Castiglione a Casauria e Lettomanoppello.