BASKET

Coppa Italia amara per il Campli. In finale la Luiss Roma passa 85-63

Soddisfazione unica e storica però per i farnesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1304

Coppa Italia amara per il Campli. In finale la Luiss Roma passa 85-63




RIMINI. L'orario è insolito, ma l'appuntamento è di quelli importanti soprattutto per Campli, la LUISS e i propri tifosi. Ore 13: si gioca la finale di Coppa Italia di DNC.
Una partita godibile in cui Campli rimane in partita per 2 quarti, per poi cedere allo strapotere, ma soprattutto alla triple dell'ateneo capitolino, che tira con un 17/35 dalla riga dei 3 punti.
Campli trova i suoi protagonisti in Gaeta (12 punti, 10 rimbalzi, 2 assist e 2 stoppate) e Diener (12 punti e 7 rimbalzi), mentre LUISS trova un super Antonio Smorto con 25 punti e una buona prova di Stijepovic con 16 punti e 8 rimbalzi.
Campli parte con: Montuori, Palantrani, Gaeta, Diener e Petrucci.
La LUISS schiera Marzoli, Polselli, Anselmi, Smorto e Stijepovic.
Ad aprire le marcature sono Stijepovic e Polselli, raggiunti subito da Gaeta e Montuori, 4-4. LUISS prova a mettere la testa avanti con Stijepovic ma i liberi di Diener e il canestro di Palantrani e Petrucci portano avanti LUISS, 10-7. Botta e risposta tra Smorto e Gaeta dalla lunga distanza, poi Montuori serve una palla al bacio per Diener che realizza, +5 Campli, 15-10. Polselli con due liberi realizzati prova a diminuire il vantaggio di Campli, ma Petrucci riporta tutto a com'era prima, 17-12. Gli ultimi due minuti di gioco del primo quarto portano un nome e un cognome, Antonio Smorto che con 8 punti e l'aiuto del canestro di Stijepovic e il libero di Marzoli riesce a portare LUISS in vantaggio, ma Campli trova i canestri di Gaeta e Diener il finale e il primo quarto si chiude con un punteggio di perfetta parità, 23-23.
Il secondo quarto si apre con una partenza super di LUISS con i canestri di Smorto e Marzoli che realizzano un parziale di 5-0, ma per Campli sale in cattedra Palantrani che realizza due triple consecutive e porta la sua squadra in vantaggio, 29-28. Sono 5 punti consecutivi di Kavaric a ridare il + 4 a LUISS, ma Petrucci dalla lunetta e poi Negrini permettono a Campli di rimanere attaccata al match, 32-33. LUISS prova ancora a scappare con le triple di Smorto e Anselmi e il canestro di Stijepovic, trovando solo la timida risposta di Negrini e andando a +7, 34-41. Petrucci prova a mettere una toppa al monologo di LUISS, ma Anselmi prima con un libero e poi con una tripla porta i suoi all'intervallo lungo a +9, 36-45.
Al ritorno dalla pausa lunga a partire benissimo è Campli che arriva a -3 con le triple di Diener, Montuori e Gaeta che trovano la risposta di Marzoli sempre dalla lunga distanza, 45-48. Dal sesto minuto però diventa monologo di LUISS fino alla fine del quarto con le triple di Anselmi, Kavaric, Stijepovic e i canestri di Smorto che trovano la sola risposta nei liberi di Di Carlo e Petrucci e nel canestro di Gaeta. A fine quarto il vantaggio di LUISS è consistente e ha quasi il profumo di vittoria, +21 con il punteggio di 49-70.
Il primo canestro dell'ultimo quarto arriva dopo più di un minuto ed è di Diener che poi andrà anche a realizzare in lunetta, ma continua il bombardamento da 3 di LUISS con la bomba di Kavaric e lo scarto rimane invariato, 52-73. Smorto segna 5 punti consecutivi, poi Marzoli segna da 3 e riceve la risposta di Palantrani, 55-81. È Polselli, dopo quasi due minuti senza canestri, a segnare ancora per LUISS, a cui seguono per Campli le marcature, ininfluenti, di Serafini e Negrini. Il match si chiude con la vittoria schiacciante della LUISS Roma, che conquista la Coppa Italia di DNC battendo Campli con il punteggio di 63-85.

GLOBO ALLIANZ ASD CAMPLI BASKET-ASD LUISS ROMA 63-85 (23-23, 13-22, 13-25, 14-15)
CAMPLI: Montuori 7 (2/4, 1/2), Palantrani 11 (1/1, 3/4), Ferrari, Gaeta 12 (3/6, 2/5), Di Carlo 3 (1/1), Diener 12 (3/5, 1/3), Alleva, Negrini 6 (3/6), Petrucci 8 (3/11, 0/2), Serafini 4 (1/4). Coach: Castorina.
LUISS ROMA: Di Giuseppe, Marzoli 12 (1/3, 3/5), Polselli 6 (2/2), D'Anolfo, Anselmi 13 (0/4, 4/7), Di Fabio, Kavaric 11 (1/3, 3/9), Fabrizio Smorto 25 (4/5, 5/8), Stijepovic 16 (5/10, 2/5), Bouboukas 2 (1/2). Coach: Briscese.
Campli. Tiri Liberi: 8/12 - Rimbalzi: 27 21+6 (Gaeta 10) - Assist: 16 (Montuori 6).
LUISS Roma. Tiri Liberi: 6/12 - Rimbalzi: 33 21+12 (Anselmi, Stijepovic 8) - Assist: 18 (Stijepovic 6).
Arbitri: Perocco, Praticò.

Fonte: roseto.com