Pallavolo. Ortona a caccia del riscatto a Corigliano. Coach Lanci: "voglio il riscatto"

La squadra prosegue gli allenamenti in vista della prossima trasferta

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3374

Pallavolo. Ortona a caccia del riscatto a Corigliano. Coach Lanci: "voglio il riscatto"




ORTONA. Dopo la sconfitta subita al Palasassi la Sieco Service Impavida Ortona deve rialzarsi e reagire come le grandi squadre devono e sanno fare.
Settimana impegnativa per Ortona con il ritorno in palestra dove coach Lanci lavora per la prossima trasferta, domenica 9 gennaio, sul campo della Caffè Aiello Corigliano.
Intanto giovedì 6 marzo alle ore 17.30 presso il Palazzetto dello Sport di Ortona, gli Impavidi saranno impegnati in allenamento congiunto con la Globo Banca Pop.del Frusinate Sora. Sicuramente questo sarà un test produttivo per entrambe le formazioni, che devono affrontare questo finale "scoppiettante" di regular season e attendere poi l'inizio dei playoff.
A tal proposito coach Nunzio Lanci: " Il test con Sora serve per prepararci al meglio, anche in vista dei playoff. E' una squadra di livello e sicuramente sarà utile alla squadra affrontarla.
Servirà per migliorare ed evitare i momenti di blackout che abbiamo avuto durante le partite e penso che dobbiamo lavorare meglio su questo punto".
"Per quanto riguarda la decima giornata di ritorno..." continua "abbiamo voglia di vincere per mettere al sicuro il quinto posto.
Dobbiamo ottenere più punti possibili. Nonostante tutto non dobbiamo sottovalutare Corigliano che dispone di un gruppo molto buono, e del quale la classifica non rispetta le potenzialità. Abbiamo bisogno di reagire e fare bene".
In classifica la Sieco Service Ortona occupa il quinto posto a 25 punti, a quattro lunghezze di svantaggio dalla quarta Matera (che domenica ha superato nettamente 3-0 gli abruzzesi, ndr) ed a due punti da Milano sesta. Corigliano è invece decima con soli 11 punti ed è ampiamente alla portata dei ragazzi di Coach Lanci, che con un successo rafforzerebbero il proprio piazzamento in zona di alta classifica.