BASKET

L'Amatori Pescara è generosa ma non basta: Rieti si impone 74-70

Sabato abruzzesi impegnati nella Final Four di Coppa Italia DNB

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

971

L'Amatori Pescara è generosa ma non basta: Rieti si impone 74-70




PESCARA. L'Amatori Pescara combatte con il piglio giusto alla ricerca di una vittoria di prestigio, ma alla fine soccombe con poco scarto e molto rammarico. La NPC alla fine passa con un recupero maturato negli ultimi due minuti, in un finale che ha visto i pescaresi annaspare in attacco, dopo aver giocato una gara superba contro i ben più qualificati e dotati avversari. Prime due frazioni in perfetto equilibrio, con leggerissima prevalenza locale, in una gara che evidenziava una forte tensione agonistica ma lasciava poco spazio a spettacolo e precisione. Il rientro dalla pausa lunga ha trovato un'Amatori ottimamente determinata che, sospinta dalle triple di Maino (4 consecutive) e dai canestri di Dip e Di Donato, ha vinto la frazione con un parziale di 29-19 e toccato il massimo vantaggio al 29' (58-41) con una tripla di capitan Rajola, impegnato in un duro scontro con le guardie avversarie. Nell'ultima frazione riemerge la potenza della NPC che gradualmente recupera aggredendo di più in difesa e rendendo più fragile le potenzialità offensive dei pescaresi. L'aggancio a due minuti dal termine con Cacares (64-64) apre ad un finale caratterizzato dalle triple di Musso e
Giampaoli, intervallati dal recuperato Feliciangeli, in un lungo frazionamento di gioco che alla fine premia gli ospiti.
Molto rammaricato caoch Fabbri a fine gara: ha visto una squadra fronteggiare adeguatamente un avversario più qualificato che però non è riuscita a concretizzare la vittoria. "Per tre quarti di gara abbiamo giocato una bella pallacanestro, poi nel finale ci siamo arenati nel gioco offensivo di fronte alla maggiore aggressività degli avversari. E' una sconfitta che fa molto male per come è maturata, per la quale siamo tutti un po' responsabili, io in primis. Rimane comunque una prestazione positiva ottenuta con impegno e determinazione. Pazienza. Ora concentriamoci sulle Final Four di Rimini".
Ed infatti le attenzioni si spostano sulle gare finali di Coppa Italia di Rimini del prossimo fine settimana. L'Amatori giocherà la semifinale sabato 8 marzo (ore 16.00) contro il Legnano Knights, formazione leader del girone B della DNB.
Un appuntamento di prestigio, conquistato contro ogni pronostico, per il quale la società organizza un pullman gratuito a disposizione dei tifosi (per le prenotazioni contattare la società al 388 3752474).

AMATORI PALL. PESCARA - NPC RIETI: 70-74
Amatori Pescara: Pepe , Rajola 13 , Maino 19, Buscaìno 7 , Masciarelli, Timperi Mar. ,Timperi Mat. , Di Donato 11 , Di Carmine 2,Dip 18 . All. Fabbri
NPC Rieti: Giampaoli 9, Colantoni , Benedusi 16, Feliciangeli 12, Caceres 7, Ferraro 12, Ponziani , Musso 11, Auletta , Scodavolpe 7. All. Nunzi.
ARBITRI: Soavi (Casalecchio) e Bianchi (Rimini)
PARZIALI: 13-12; 29-26; 58-45.
5 falli: Scodavolpe, Rajola.
Note: tiri da 3: amatori 18/34 rieti 15/29; tiri liberi: amatori 7/11 rieti 11/16; tiri da 3: amatori 9/24 rieti 11/29. Rimbalzi: amatori 30 (Di Donato 9) rieti 32 (Giampaolo e Ferraro 8).