RUGBY

Bella prestazione de L'Aquila che supera meritatamente 45-20 il Romagna

Tredicesima vittoria stagionale dei neroverdi in campionato

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1149

Bella prestazione de L'Aquila che supera meritatamente 45-20 il Romagna




L'AQUILA. Bella prova dei ragazzi dello staff tecnico aquilano che con sette mete (due di capitan Zaffiri, Brandolini, Brancoli, Fiore, Lofrese e Palmisano) superano il Romagna col risultato di 45 a 20; bottino pieno, quindi, ai fini della classifica che vede la compagine neroverde sul primo gradino, a 13 lunghezze dalla seconda, l’Accademia Fir.
Ancora una vittoria del gruppo, come sottolinea il tecnico Nanni Raineri: “Sono soddisfatto del gruppo che anche oggi ha fatto la differenza: molti i giovani rientrati ed alcuni esordienti dal primo minuto come Carnicelli e Brancoli; tutti hanno dato tanto ed aggiunto qualcosa al valore della squadra. Per quanto riguarda il gioco, ce n’è stato molto con qualche errore di troppo. In settimana ci eravamo dati due obiettivi fondamentali: migliorare l’approccio mentale alla gara e potenziarci sui punti d’incontro. Oggi ho visto dei miglioramenti, ma dobbiamo lavorare ancora molto per arrivare ad affrontare al meglio la prossima partita, quella esterna sul campo della Pro Recco: sarà un match molto duro e dall’elevato spessore tattico, tecnico e fisico. Ci aspetta quindi una intensa settimana di lavoro” – ha concluso il tecnico Raineri.
Per la cronaca è il Romagna a mettere a segno i primi punti con il mediano Merland che in due occasioni, al 2’ ed al 7’ trova i pali, firmando il vantaggio del 6 a zero. La reazione aquilana non si lascia attendere ed arriva all’ottavo minuto con Brandolini che schiaccia a terra con il sostegno di tutto il gruppo degli avanti; Biasuzzi trasforma per il sorpasso neroverde (7 - 6). Appena 6 minuti più tardi capitan Zaffiri (titolo di man of the match per lui) finalizza il lavoro di un raggruppamento nato da una touche sui cinque metri; ancora una trasformazione di Biasuzzi che porta la squadra sul 14 a 6. Soli 4 minuti più tardi si ripete il capitano aquilano e segna la terza meta della partita con un’azione identica alla precedente. Al 27’ arriva la meta del bonus dalle mani di Brancoli, oggi esordiente dal primo minuto, che finalizza il lavoro degli avanti, organizzati in un raggruppamento nato dopo aver recuperato una palla persa dagli ospiti in touche; 28 a 6 il parziale del primo tempo.
La ripresa è ancora a favore dei padroni di casa a segno per tre volte con gli avanti Fiore e Lofrese e con l’ala Palmisano. In mezzo anche due mete degli ospiti a segno con Marzocchi e Glielmi, trasformate da Marland: 45 a 20 il risultato finale.
L’Aquila Rugby 1936 v Romagna RFC 45 – 20 (28 – 6)
Marcatori: pt 2’ cp Marland (0 – 3), 7’ cp Marland (0 – 6); 8’ mt Brandolini, tr Biasuzzi (7 – 6), 18’ mt Zaffiri, tr Biasuzzi (14 – 6), 23’ mt Zaffiri, tr Biasuzzi (21 – 6), 27’ mt Brancoli, tr Biasuzzi (28 – 6); st 1’ mt Fiore (33 – 6), 14’ mt Marzocchi, tr Marland (33 – 13), 17’ mt Lofrese, tr Biasuzzi (40 – 13), 20’ mt Palmisano (45 – 13), 43’ mt Glielmi, tr Marland (45 - 20).
L’Aquila Rugby 1936: Biasuzzi (24’ st Bonifazi); Palmisano, Castle (8’ st Antonelli), Forte, Santillo; Matzeu, Carnicelli (18’ st Mattoccia); Brancoli, Zaffiri (4’ st Lofrese), Gorla; Cialone, Fiore (40’ st Cocchiaro); Brandolini (16’ st Colaiuda), Cocchiaro (12’ st Rettagliata), Milani (4’ st Di Roberto).
A disposizione: Colaiuda, Rettagliata, Di Roberto, Lofrese, Bonifazi, Antonelli, Mattoccia, Caila.
All: Raineri
Romagna RFC: Donati; Medri S. (8’ st Marzocchi), Calderan, Asioli (24’ st Gollinucci), Magnani; Medri M. (1’ st Baroni), Marland; Fantini (18’ st Visani), Mtya, Grassi (1’ st Gentile); Paganelli, Cotignoli (15’ st Sgarzi); Colavecchia (27’ st Turroni), Cossu, Gaeta (15’ st Glielmi).
A disposizione: Glielmi, Sgarzi, Turroni, Gentile, Visani, Gollinucci, Baroni, Marzocchi.
All. Urbani
arb. Schipani (Catania)
Cartellini: 22’ pt giallo per Gaeta (Romagna), 34’ st giallo per Visani
Man of the match: Zaffiri (L’Aquila)
Calciatori: L’Aquila Rugby: Biasuzzi tr (5/7). Romagna: Marland cp (2/3), tr (2/2)
Punti in classifica: L’Aquila Rugby 5 Romagna 0
Note: terreno in buone condizioni; giornata serena, ma fredda; spettatori 500 circa.