Pallamano. Il Cus Chieti supera 35-29 il Gaeta. L'Italia chiude sesta al MhC di Chieti

Successo prezioso in ottica salvezza per i teatini

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1657

Pallamano. Il Cus Chieti supera 35-29 il Gaeta. L'Italia chiude sesta al MhC di Chieti




ABRUZZO. Il CUS Chieti batte 35-29 il Geoter Gaeta nella terza gara valida per la 17esima giornata del Girone C di Serie A Maschile – 1^ Divisione Nazionale. Per la formazione abruzzese successo fra le mura amiche del Pala Santa Filomena, al termine di una gara combattuta ed equilibrata. Dopo i primi 30′ terminati sul 16-17 in favore dei laziali, è nell’ultimo quarto d’ora di gioco che la formazione di casa fa registrare il break decisivo che vale i tre punti in classifica.
Con questa vittoria il CUS Chieti sale a quota 19 in classifica, un punto in graduatoria per Gaeta, ancora in nona posizione. Fermi gli altri 2 gironi con la teknoelettronica Teramo inserita nel Girone B.
Sesto posto invece per la Nazionale U18 al termine della finale 5°-6° posto dell’11esimo Mediterranean Handball Championship, giocata questa mattina dagli azzurrini contro la Francia al Pala Santa Filomena di Chieti. La contesa termina col risultato di 22-16 in favore dei transalpini, che conducono praticamente tutto il match. Per la statistica: dopo i primi due parziali finiti 5-6 e 3-9, l’Italia vince la terza frazione col punteggio di 8-7.
Dopo il successo di ieri (20-18) gli azzurrini soffrono, nella gara odierna, l’intensità difensiva dei francesi, che in attacco trovano nel mancino Kempf l’uomo in più per il break di metà gara. È nei secondi 15′, infatti, che la Francia prende il largo con un parziale che crea un divario di sei reti, incolmabile per gli azzurrini nei minuti restanti. Nell’ultimo quarto d’ora mister Ghedin concede spazio e minuti anche ai vari Miori, Bortolot e Agosti, tutti bravi a mettersi in luce, nonostante lo scarto, contro il team francese. Al fischio di chiusura dei signori Cherif – Bilel la Francia vince 22-16 e conquista il quinto posto.
CUS Chieti – Geoter Gaeta 35-29 (p.t. 16-17)

CUS Chieti: Anzaldo, Mariotti, Giampietro 4, Odoardi, Paolucci 1, Di Marco 3, D’Angelo, Savini A. 2, Savini M, Milia 2, Giuffrida 10, Rigante 13, Pellicciotta F, Pellicciotta D. All: Silvano Seca
Geoter Gaeta: Medina, Cienzo, Recchiuti 5, Guinci 10, Bettini 1, Fritegotto 4, Onelli 3, Panariello 1, Brongo, Martino 1, Antetomaso 2, Ponticella 2, Florio, Ciccorella. All: Paolo Bettini
Arbitri: Marcelli – Marcelli
La classifica aggiornata del Girone C: Junior Fasano 45, Fondi 30*, CUS Palermo 25, Teamnetwork Albatro 24*, Benevento 24, Lazio 23, CUS Chieti 19, Conversano 9, Geoter Gaeta 1. *una gara in meno