Delfino Pescara. Di Francesco e Verratti sul momento della squadra

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2467

PESCARA. Proseguono gli allenamenti del Pescara in vista della doppia trasferta di Piacenza ed Ascoli. La prima gara è al Garilli di Piacenza domani pomeriggio.

Per quanto riguarda la formazione, a grandi linee il tecnico Eusebio Di Francesco dovrebbe confermare lo stesso undici che sabato scorso ha superato per 1-0 il Crotone. Poche novità dettate soprattutto da alcuni recuperi importanti da infortuni e squalifiche. Con ogni probabilità verrà impiegato dal primo minuto Zanon, mentre Petterini è stato appiedato per un turno dal giudice sportivo.

Dopo più di un mese torna a completa disposizione del mister anche Nicco dopo l'infortunio, meno grave del previsto, occorsogli in Pescara-Reggina del 5 marzo. Proseguono nel lavoro differenziato invece Tognozzi, Sembroni e Cascione. Guaio alla caviglia invece per Giacomelli, che verrà valutato meglio la settimana prossima.

La gara di Piacenza è la prima di 2 partite consecutive lontane dall'Adriatico: «in trasferta in fatto di risultati non abbiamo certo brillato in questa stagione – racconta il tecnico Eusebio Di Francesco – «ora pensiamo al Piacenza. Dobbiamo risolvere i problemi che abbiamo in trasferta perché sarebbe fondamentale per la nostra classifica guadagnare 3 punti. Il Piacenza è una buona squadra e lì davanti Cacia è sicuramente tra i più temibili».

A Piacenza Eusebio Di Francesco sarà il grande ex dopo aver vestito la maglia biancorossa per 5 stagioni, dal 1995 al 1997 e dal 2001 al 2003 con 128 partite e 17 gol all'attivo: «è sempre un'emozione tornare a Piacenza. La città e la squadra mi hanno dato tantissimo e sono ancora legato a tutto l'ambiente del Piacenza. Devo molto a loro ed è chiaro che per me sarà una partita particolare».

«A Piacenza ho lasciato tanti amici» – conclude Di Francesco – «e certamente sarò grato sempre a questa città».

Sempre per quanto riguarda la partita di Piacenza, sono in vendita da giorni i tagliandi per il settore ospiti al costo unitario di 11,50 euro. Come da normativa vigente i biglietti del settore ospiti saranno venduti soltanto ai possessori della tessera del tifoso.

Piacenza Pescara, calcio d'inizio allo stadio Garilli di Piacenza, verrà diretta da Velotto. Guardalinee Vivenzi e Santuari.

 VERRATTI E CAPUANO CONVOCATI IN NAZIONALE UNDER 21

 Gradita, anche se attesa da qualche giorno, notizia nell'ambiente biancazzurro. Verratti e Capuano infatti sono stati convocati dal ct Ciro Ferrara nella nazionale azzurra under 21 per l'amichevole del 13 aprile, stadio Euganeo di Padova, con la Russia.

Un riconoscimento importante anche per il club biancazzurro che non forniva calciatori in nazionale maggiore ed under 21, l'ultimo fu il portiere Morgan De Sanctis, dagli anni 90.

Marco Verratti sabato ha giocato una grande gara contro il Crotone nel ruolo di regista di centrocampo: «è un ruolo che mi piace perché l'ho già ricoperto altre volte in passato. In quella posizione di campo si giocano più palloni ed è chiaro che il lavoro ed il modo di stare in campo è completamente diverso dal ruolo di trequartista».

«Io sto bene in questo momento a livello sia fisico sia mentale» – prosegue Verratti – «è chiaro che giocare il più possibile accresce la condizione. Il tecnico ha sempre avuto fiducia in me».

Conclusione dedicata al futuro: «non ci voglio pensare devo ancora parlare con la società. Ora penso solo a giocare e a guadagnare sul campo la salvezza, che è la cosa più importante. Una volta raggiunta si vedrà...».

 Andrea Sacchini  08/04/2011 8.48