BASKET

Vasto sfiora l'impresa col Latina. È resa solo per 72-60

Prestazione coraggiosa e volenterosa degli abruzzesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1148

Vasto sfiora l'impresa col Latina. È resa solo per 72-60




VASTO. Il nuovo record di pubblico presente al PalaBCC e un’invasione di bambini sotto canestro durante il riposo lungo ripagano, almeno in parte, la delusione per una sconfitta fortemente annunciata e confermata da numeri importanti a tutto vantaggio della formazione ospite. Numeri che vanno dalla valutazione totale (87 Latina e 58 Vasto) al tempo di vantaggio (34 minuti Latina e solo 4 Vasto); 8 le rotazioni per coah Garelli con tre uomini in doppia cifra (Carrizo 17 top scorer di giornata con 29 di valutazione, Gagliardo 13 e Pilotti 12) e 8 anche per coach Di Salvatore (i soliti 7 con Ierbs sul parquet per un paio di minuti e 3 punti realizzati) con tre in doppia cifra (Dipierro 12, Sergio 12 e Di Carmine 11). Dopo un primo quarto in sostanziale parità, gli ospiti mettono a frutto quanto di meglio utilizzato fino ad oggi con il tiro dalla lunga distanza passando dal +4(25-29) a tre minuti dal riposo lungo al +12(25-17) con un primo mini break di 8-0 con due triple di Santolamazza. Si replica a cavallo del 5° minuto della terza frazione: ancora 8-0 con ancora Santolamazza e Gagliardo dalla lunga distanza per il +17(31-48), poi la tripla la mette anche Pilotti e il vantaggio per i pontini arrotonda i 20 punti (35-55) quando mancano ancora nove minuti alla sirena finale. Serroni e compagni provano a stringere i denti, giocano il tutto per tutto riportando lo svantaggio sotto la doppia cifra con la tripla di Durini (-8:50-58) con il cronometro agli ultimi suoi quattro giri, ma la capolista gela l’immenso pubblico presente con un break micidiale (11-0) per il +19(50-69) che consegna i due punti in palio alla capolista con poco più di cento secondi da giocare ed un piccolo recupero dei locali che fissano il finale sul 60-72, perdendo un’imbattibilità interna che durava da tantissimi mesi e fermando la nuova striscia di vittorie a quota cinque. La sconfitta, ampiamente messa in preventivo, è cosa già consegnata agli annali storici della società ed il pronto riscatto dirà che quanto fatto fino ad oggi è frutto di preparazione e programmazione preparate con cura, anche se l’avversario di domenica prossima è da prendere con le molle, si va a Giulianova con quel +20 del turno di andata che grida vendetta a gran voce. La prossima gara fra le mura amiche è in calendario per domenica quando al PalaBCC arriverà il Val di Ceppo, mestamente relegato sul fondo della classifica con soli 4 punti, e, a seguire, due trasferte consecutive a Roma EuroBasket e in casa Virtus Bk Fondi con ancora quattro gare prima del termine della prima fase: in casa Stella Azzurra Roma e NPC Rieti, in trasferta Pall. Senigallia e Orvieto Basket.

TABELLINO
BCC Vasto: DIPIERRO 12(31’), SERGIO 12(35’), DI CARMINE 11(31’), Durini 8(22’), SERRONI 7(31’), MARINELLI 6(29’), Ierbs 3(2’), Di Tizio 1(18’), Bucci 0(1’), Sabetta ne. All. Di Salvatore.
Latina: CARRIZO 17(37’), PILOTTI 14(32’), Gagliardo 13(22’), SANTOLAMAZZA 9(36’), TAGLIABUE 6(26’), Uglietti 5(5’), Demartini 5(25’), BONACINI 3(17’), Mathlouthi ne, Pastore ne. All. Garelli.
Arbitri: Cannoletta e Ascenzi.
Parziali: 1°q 17-18, 2°q 25-37(8-19), 3°q 35-53(10-16), Finale 60-72(25-19).
Vasto Tiri da 2 15/41(37%), Tiri da 3 7/18(39%), Tiri Liberi 12/15(80%), Falli 18.
Latina Tiri da 2 15/32(47%), Tiri da 3 10/24(42%), Tiri Liberi 12/14(86%), Falli 16.
Fallo Tecnico: Pilotti (35’:43-57), Fallo Antisportivo: Marinelli (37’:50-60). Uscito per 5 falli: Di Tizio (40’:58-71).