SERIE B

Virtus Lanciano. Nessuna sorpresa nell'ultimo giorno di mercato. Oggi c'è la Reggina

Non convocati per influenza Amenta e Comi: spazio ancora a Ferrario

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1259

Virtus Lanciano. Nessuna sorpresa nell'ultimo giorno di mercato. Oggi c'è la Reggina




LANCIANO. Come previsto ultima giornata senza troppi sussulti in casa Virtus Lanciano. Tutte le operazioni in entrata ed in uscita erano state concluse da diversi giorni e per il Ds Luca Leone, a Milano per cogliere qualche occasione imperdibile al volo, giornata “tranquilla”. I frentani hanno chiuso il 30 gennaio una importante operazione di mercato con la Juventus, scambiando la comproprietà del promettente Thiam con quella del portiere rumeno classe 1994 Branescu. Thiam, reduce quest'anno da un fastidioso infortunio ma protagonista di alcune prove eccezionali, resterà in prestito almeno fino a giugno in maglia rossonera. Unica nota di rammarico per Leone, dopo gli ingaggi di Ragatzu e Comi, il fatto di non essere riuscito a piazzare altrove gli esuberi soprattutto in attacco, con Gatto e Falcinelli che resteranno in Abruzzo fino a giugno. Mentre il secondo potrà ritagliarsi comunque importanti spazi, non sarà probabilmente così per l'esterno offensivo in prestito all'Atalanta, poco impiegato in questa ultima parte di stagione dal tecnico Marco Baroni.
La squadra intanto ha svolto ieri l'ultimo allenamento di rifinitura in vista del match di oggi pomeriggio alle ore 15,00 al Granillo contro la Reggina. L'obiettivo primario dei frentani è quello di allungare a 3 la striscia di risultati utili consecutivi e staccare ulteriormente la zona salvezza.
A sorpresa fuori dalla lista dei convocati Comi ed Amenta, vittime di un fastidioso attacco influenzale. Il difensore, che sarebbe rientrato dal turno di squalifica, verrà rimpiazzato nuovamente nel mezzo da Ferrario. Per la sostituzione di Comi invece, grandissimo ex della contesa, il ballottaggio è serrato tra Thiam e Falcinelli, con Piccolo e Ragatzu favoriti sugli esterni. Baroni ha convocato i portieri Aridità e Sepe; i difensori Aquilanti, Mammarella, De Col, Ferrario, Germano e Troest; i centrocampisti Buchel, Casarini, Di Cecco, Minotti, Paghera e Vastola; gli attaccanti Falcinelli, Gatto, Piccolo, Ragatzu, Thiam e Turchi.
Tra le fila degli amaranto il duo Franco Gagliardi-Diego Zanin ha convocato 21 calciatori: i portieri Pigliacelli e Zandrini; i difensori Adejo, Bochniewicz, Di Lorenzo, Frascatore, Ipsa e Lucioni; i centrocampisti Barillà, Contessa, Dall'Oglio, Foglio, Maicon, Pambou, Rigoni, Sbaffo e Strasser; gli attaccanti Di Michele, Fischnaller, Gerardi e Maza. La gara verrà diretta da Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Assistenti Gava e Marinelli. Fischio d'inizio oggi pomeriggio alle ore 15,00 allo stadio Granillo di Reggio Calabria.
Andrea Sacchini