ATLETICA

Meeting Indoor. Ad Ancona atleti abruzzesi protagonisti: bene Coia e Clementini

L'Abruzzo spicca in velocità ed ostacoli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1590

Meeting Indoor. Ad Ancona atleti abruzzesi protagonisti: bene Coia e Clementini

Coia




ANCONA. Velocità e ostacoli in risalto nelle gare indoor di atletica dello scorso fine settimana, ad Ancona. Questa volta la presenza abruzzese è stata impreziosita dal risultato dello Junior Matteo Coia (U.S. Aterno Pescara) sui 60 metri, dove ha corso in 7”08 nella finale dei migliori vinta da Mario Brigida (Atletica Fermo) con 6”83. Nella stessa gara, ma nella Finale 2 dal 9° al 16° posto, bene altri due pescaresi: Claudio David, primo con 7”13, e l’Allievo Umberto Tammaro, secondo con 7”16, entrambi dell’Aterno Pescara. Nella Finale 3, 2° Daniel Panza (Athletics Promotion L’Aquila) 7”23. Al femminile, la protagonista abruzzese è stata l’Allieva aquilana Ludovica Clementini (Atletica L’Aquila), quarta sui 200 metri con 25”98, corsi in una corsia penalizzante, la seconda; stesso piazzamento sui 60 metri, con 7”94 nella finale delle migliori vinta dall’azzurra Irene Siragusa (Atletica Siena) con 7”53. In batteria la Clementini aveva però fatto segnare 7”88. Nella stessa gara, l’Allieva Giulia Naddei (Aterno Pescara), seconda nella Finale 2 con 8”12. La stessa atleta 26”69 il giorno precedente sui 200.
I 60 metri con ostacoli hanno visto il sesto posto di Bianca Canaletti (Gran Sasso Teramo), al primato personale con 9”08, nella gara vinta dall’azzurra Marzia Caravelli (Aeronautica) con 8”17. Sui 60 ostacoli Allievi (cm 91) in evidenza Tommaso Marcone (Gran Sasso Teramo), vincitore con 8”63 (in batteria 8”61), davanti a Damiano Simionato (Aterno Pescara), 8”76 (in batteria 8”75). Entrambi hanno stabilito interessanti primati personali.
Ai Campionati Italiani di Prove Multiple, svoltisi a Padova, l’unico abruzzese presente, Mattia Zuccarini, si è classificato 23° nel Pentathlon Allievi con 2.726 punti. I migliori risultati sui 60 ostacoli, con 9”16, e sui 1000 metri, con 2’53”93.
Ad Ancona si è svolto domenica scorsa anche un meeting nazionale giovanile under 16. Tra gli abruzzesi, emergono i risultati di Stefania Barrucci (Atletica L’Aquila) sui 60 metri, 7^ con 8”24, e di Valeria Latino (Gran Sasso Teramo) nel salto triplo, 2^ con la misura di 10,78 metri.
Altri risultati delle gare di Ancona. Uomini. 1000: 9° Marco Macchia (Bruni Atletica Vomano) 2’43”88. Donne. 400: 6^ Yara Sulli (Gran Sasso Teramo) 59”27.