Basket. All'Amatori Pescara non riesce la grande impresa. Latina passa 76-59

Troppo forti i laziali, sempre più vicini alla vittoria del campionato

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

911

Basket. All'Amatori Pescara non riesce la grande impresa. Latina passa 76-59




PESCARA. Troppo forte la capolista Benincasa Latina per un'Amatori peraltro combattiva ma non nelle migliori condizioni.
I ragazzi di Fabbri hanno evidentemente pagato lo sforzo infrasettimanale di Coppa Italia nel quale hanno superato l'altra corazzata della DNB, la Givova Scafati. La partita col Latina è stata in sostanziale equilibrio per quasi tre frazioni, prima di un finale che ha visto implacabilmente divaricarsi lo scarto in favore di una formazione, quella laziale, più completa nelle rotazioni e con un potenziale tecnico di primissimo livello per la categoria, accompagnato da un gioco vario e produttivo. I pescaresi hanno così patito la seconda sconfitta interna stagionale, ma il piazzamento
per i play off va cercato sicuramente in confronti più alla portata, contro squadre che finora i pescaresi hanno saputo affrontare adeguatamente, per arrivare ad una classifica sicuramente incoraggiante. Contro il Latina, un primo tentativo di allungo è stato rintuzzato nella seconda frazione, quando sul 20-29 al 16' la difesa a zona disposta da Fabbri, e con Rajola in regìa, ha consentito un recupero quasi totale (29-32 al 20'). Troppe imprecisioni però hanno pesato sul gioco
pescarese, cha ha mostrato momenti di scarsa lucidità dei quali ha saputo approfittare senza problemi la corazzata ospite. Il divario definitivo è maturato nella fase finale della terza frazione per poi esplodere nell'ultimo quarto quando, congiuntamente, l'ulteriore calo pescarese e la crescita in aggressività e precisione dei pontini hanno portato ad un risultato inequivocabile e meritato per Carrizo e soci. Fabbri riconosce a fine gara il crollo fisico e mentale evidenziato da una squadra stanca e forse deconcentrata, cha ha pagato anche una minore possibilità di rotazioni perchè
costruita su un progetto diverso da quello dei laziali. Ma già richiama l'attenzione sulla prossima trasferta, quella di Palestrina, per cercare di tornare alla vittoria dopo le ultime due sconfitte di campionato.

AMATORI PALL. PESCARA - BENINCASA LATINA 59-76

AMATORI PESCARA: Pepe 11, Rajola 10, Maino 4, Buscaìno , Masciarelli , Timperi Mar.2,
Timperi Mat. , Di Donato 13 , Di Carmine 8 , Dip 11 . All. Fabbri
BENINCASA LATINA: Pastore , Mathlouthi , Santolamazza 11, Tagliabue 7, Pilotti 8 ,
Demartini 7 ,Uglietti , Bonacini 20, Carrizo 12, Gagliardo 11 . All. Garelli.
ARBITRI: Gaudino (nocera Inf.) e Tammaro (Giffoni)
PARZIALI: 10-16; 29-32; 47-55.
5 falli: Di Donato.
Note: tiri da 3: amatori 3/18 latina 10/24; tiri da 2: amatori 19/39 latina 17/39 ;
tiri liberi: amatori 12/18 latina 12/15. Rimbalzi: amatori 34 latina 35