Basket. La Bper Lanciano con qualche difficoltà di troppo supera 82-80 Monteroni

Prestazione grigia dei frentani contro il fanalino di coda del girone

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1083

Basket. La Bper Lanciano con qualche difficoltà di troppo supera 82-80 Monteroni




LANCIANO. Terza vittoria consecutiva per la Bper Lanciano che deve sudare le proverbiali sette camicie per aver ragione della Pallacanestro Monteroni, fanalino di coda del torneo assieme a Taranto, ma avversario che ha venduto cara la pelle quest'oggi.
Dopo 6 minuti di buon basket i frentani divengono macchinosi e confusionari e gran parte del merito va agli uomini d coach Quarta, che pressano e tengono alto il ritmo riuscendo a trovare interessanti conclusioni dalla distanza con Brunetti e Provenzano, cosicché la prima frazione va via sul 17-18 per gli ospiti.
Nel secondo periodo la Bper si riporta avanti sul 27 a 24 grazie a una bordata di Muffa, ma i pugliesi in un paio di minuti tornano a condurre e la tripla di Provenzano vale il 31-35 a 2'38'' dal riposo. Polonara tiene vicino il Lanciano e la sirena suona sul 36 a 38.
Alla ripresa delle ostilità la strigliata di coach Salvemini sembra non aver dato i suoi effetti, anzi una Bper in bambola cede il passo a Monteroni e in 2'30'' gli ospiti sono avanti di ben 9 lunghezze (38-47). A limitare il passivo ci pensa Martelli con un paio di triple di vitale importanza. Un canestro di Bomba porta i frentani all'ultima frazione sul punteggio di 52 a 56.
Coach Salvemini abbandona la zona per passare alla difesa a uomo e Monteroni appare stanca e meno lucida di qualche minuto prima. Capitan Ucci prende per mano i suoi e disputa un'ultima frazione da incorniciare, mettendo a referto 15 punti in soli 10 minuti, punti che peseranno come un macigno sul risultato finale. Con le difese ormai saltate, Lanciano ritrova il vantaggio a 6' dal termine grazie alla tripla di Luca Castelluccia (65-64) per poi scappare sul 76-71 a 2' dalla sirena. A 19'' dal termine il canestro di Paiano vale il 79-78, ma i tiri liberi finali danno ragione alla Bper che porta a casa due punti fondamentali, considerando anche che nei prossimi 4 turni di campionato i gialloblù dovranno affrontare 3 trasferte e 1 turno di riposo, per tornare a giocare tra le mura amiche solo il 23 febbraio.

TABELLINO
BPER LANCIANO: Grosso 10, De Vincenzo 9, Martelli 15, Castelluccia 6, Polonara 14, Ucci 19, Di Marco 1, Bomba 5, Muffa 3, Di Matteo n.e. Coach: Giorgio Salvemini
PALLACANESTRO MONTERONI: Ingrosso 15, Paiano 18, Provenzano 19, Di Giandomenico 2, Brunetti 17, De Giorgio 0, Errico 0, Spada 0, Leucci 0, Martino 9 Coach: Giuseppe Quarta
Parziali: (17-18/ 19-20 / 16-18 / 30-24)
ARBITRI: Biagio Napolitano e Giuseppe De Prisco
NOTE: Spettatori 300 circa