Basket. Ok Bper Lanciano: grande gara e San Severo battuta 81-71

Prestazione superba di Castelluccia (27) e Grosso (20)

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

900

Basket. Ok Bper Lanciano: grande gara e San Severo battuta 81-71

 

 

LANCIANO. Torna alla vittoria la Bper Lanciano dopo tre turni a bocca asciutta. A cadere sul parquet frentano un avversario temibile come la Cestistica San Severo, in piena lotta promozione. Il nuovo anno consegna a coach Salvemini un Luca Castelluccia tirato a lucido, dopo la sosta forzata ai box di fine dicembre e con una grande prestazione del collettivo i gialloblù si rilanciano in chiave play-off.
La gara è sin dalle prime battute bellissima. Ritmo alto e squadre che rispondono colpo su colpo con Castelluccia inarrestabile,  capace di mettere a segno ben 16 punti solo nella prima frazione. L'equilibrio si spezza nel finale con i gialloblù che allungano sul 27 a 20.
San Severo non ci sta e piazza un parziale di 11 punti a 0 in avvio di seconda frazione. Sorrentino e Stella guidano la riscossa, e i pugliesi toccano il vantaggio massimo al 14° (27-31).
Il solito Martelli con 2 bombe consecutive rimette Lanciano sulla retta via, il resto lo fanno le rotazioni di coach Salvemini, che dà spazio a Muffa, Bomba, Di Marco e Di Matteo in modo da distribuire meglio la situazione falli e da tenere sempre alto il ritmo di gioco. La scelta si rivelerà vincente, perché se San Severo recupera fino a portarsi in parità al riposo (42-42) nel terzo quarto subisce un vistoso calo e subisce la furia frentana: Grosso, Polonara e Martelli vanno a segno a ripetizione e a 4' dal termine del periodo la Bper è avanti di 10 lunghezze (58-48), Scarponi e Sorrentino firmano però in un minuto la rimonta (59-56), prima che Lanciano torni a segnare di nuovo a ripetizione con Castelluccia e Martelli e a serrare le fila della difesa con un super Polonara, re delle plance, con un bottino di ben 21 rimbalzi! La Bper conduce 69 a 56 e non si ferma neppure nell'ultima frazione, così a 4 minuti dalla fine dell'incontro la tripla di Grosso vale un perentorio +18 (76-58), con San Severo che in 7 minuti ha messo a segno solo 2 punti contro i 17 dei gialloblù. Il pubblico è in delirio e il palazzetto è una bolgia.
San Severo con la forza dell'orgoglio reagisce fino a toccare il -6 con Stella a 1,30'' dal termine (77-71), ma Lanciano chiude con i canestri di Castelluccia e Grosso una gara formidabile (81-71).
Domenica avrà inizio il girone di ritorno. La Bper sarà chiamata a bissare un girone d'andata che ha portato in dotazione ben 14 punti. Un bottino decisamente imprevedibile a inizio stagione. Si comincia da Venafro e chissà che qeusta squadra non possa continuare a stupire.

 TABELLINO

 BPER LANCIANO: Grosso 20, De Vincenzo 4, Martelli 14, Castelluccia 27, Polonara 11, Ucci 2, Di Marco 0, Bomba 3, Muffa 0, Di Matteo 0 Coach: Giorgio Salvemini

CESTISTICA SAN SEVERO: Stella 15, Mirando 0, De Fabritiis 20, Cicive 0, Pozzi 0, De Gregorio 3, Sorrentino 8, Scarponi 12, Cecchetti 13
Coach: Gianluigi Galetti

Parziali: (27-20 / 15-22 / 27-14 / 12-15)

ARBITRI: Luigi Gaudino e Fabio Pagano

NOTE: Spettatori 600 circa con folta rappresentanza ospite. Usciti per 5 falli: Pozzi (San Severo)