Rugby. Brutta sconfitta 44-10 dell'Avezzano sul campo della Partenope Napoli

Prestazione senza grinta e cattiveria agonistica per gli abruzzesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2382

Rugby. Brutta sconfitta 44-10 dell'Avezzano sul campo della Partenope Napoli




NAPOLI. Ancora una sconfitta per l’Autosonia Avezzano Rugby e questa volta senza nessuna attenuante.
Dopo le ultime due gare giocate ad armi pari con le prime della classe, c’era convinzione in tutto l’ambiente di recarsi a Napoli per disputare un incontro di livello e riportare a casa punti utili per la classifica.
I punti sono stati riportati ma in negativo e tutti a favore della Partenope Napoli, ben 44 quelli segnati dai campani contro i 10 dei marsicani.
Amaro il commento di Fabio Andreassi: “Più che una trasferta per affrontare un incontro di rugby mi è sembrato di partecipare ad una gita sociale. Ero certo di aver trasmesso ai miei ragazzi motivazioni importanti, ma, e di questo mi assumo le responsabilità, ho visto una squadra che non aveva voglia di giocare! Ritengo che sia stata una pessima partita anche per gli spettatori che erano presenti sugli spalti, abbiamo fatto non uno ma almeno tre passi indietro rispetto a quanto di buono avevamo espresso negli ultimi incontri. C’è stata una scarsa applicazione mentale da parte di tutti gli atleti. Si è provato a giocare soltanto a sprazzi ma sul mio personale taccuino non annovero più di due azioni degne di nota. Di questo passo, visti anche i risultati delle altre squadre, si rischia di rimanere seriamente coinvolti nella lotta per non retrocedere.”.
Dure le parole della Presidente Sonia Sorgi:” Non mi è piaciuto l’atteggiamento di nessuno dei giocatori!! Il risultato è importante ma, avrei accettato anche una sconfitta, se avessi visto sul campo la volontà di sacrificarsi! Al contrario ho notato una voglia di risparmiarsi, di estraniarsi dal gioco, di non placcare. Questo atteggiamento non rispecchia lo spirito della società che rappresento, chi indossa la maglia dell’Avezzano Rugby deve lottare per onorarla sempre.”


TABELLINO
PARTENOPE NAPOLI: Martone, Morvillo, Ferrante Ant., Di Francia, Giustiniani, Reyna, Gherardi(76' Iodice), Valerio, Gelormini, Ricciardi, Piscopo(70'Gallo), Olivieri, Panzanella (60'Giacco), Coppola, Accarino (50'AdamoL.). A disposizione: Martignetti, De Nigro, Dublino. Allenatore : Ezio Fallarino.
AVEZZANO: Antonio Di Cintio, Giovanni Ranalletta, Luca Venditti, Gianluca Babbo, Leonardo Mancini, Michele Costantini, Mattia Cecchetti, Luca Farina, Pierpaolo Angelozzi, Roberto Lanciotti, Simone Lanciotti, Giovanni Angelozzi, Marco Rossi, Francesco Taccone, Alessandro Peretti. Panchina:Andrea Colaiuda Armando Consalvi, Francesco Volpe, Giuseppe Volpe, Filippo Crucitti, Marco Talamo. Allenatore: Fabio Andreassi.
Arbitro: Carrera di Roma
Marcatori: 7' c.p. Reyna, 13' c.p. Reyna, 16' c.p. Lanciotti R., 20' mt Canzanella tr Reyna, 45' mt Reyna tr Reyna, 50' mt Giustiniani tr Martone, 65' mt Coppola tr Reyna, 70' mt Mancini tr Lanciotti R., 78' mt Martone, 79'mt Adamo L.
Note: cartellino giallo : 48' Gelormini, 54' Di Francia, 69' Olivieri, 73' Valerio.