Basket. Domenica di forti emozioni: il derby Roseto-Proger Chieti torna dopo 27 anni

Appuntamento alle ore 18 al PalaMaggetti. Glover potrebbe farcela

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2640

Basket. Domenica di forti emozioni: il derby Roseto-Proger Chieti torna dopo 27 anni




ROSETO. E’ stata una settimana divisa tra l’attesa del derby e la voglia di riscatto conseguente la brutta battuta d’arresto casalinga contro Treviglio che, pur ampiamente rimaneggiato, è passato senza difficoltà in un PalaTricalle ancora gremito da 1800 persone.
Ad inizio settimana ci sono state difficoltà per la neve, caduta abbondante in città, che comunque non ha fermato Marzoli ed i suoi giocatori, i quali sono riusciti ad allenarsi a ranghi completi. Inoltre, da stasera la squadra sarà costretta a peregrinare per le altre palestre della zona, a causa di una manifestazione di arti marziali già programmata al PalaTricalle che priverà le Furie del proprio campo di allenamento. Oggi ci si allena al palazzetto dello sport di Cepagatti (PE), domani mattina al palasport di Colle dell’Ara di Chieti Scalo.
Per quanto riguarda i giocatori a disposizione, non ha ancora recuperato la piena forma fisica Davide Cesana, che sta allenandosi con i compagni limitatamente alla prima parte degli allenamenti e che, pertanto, non è ancora giudicato pronto per andare a referto. Chi invece si allena a pieno ritmo coi compagni è Showron Glover, il quale con un’adeguata fisioterapia è riuscito a bruciare le tappe ed anticipare i tempi di recupero dopo l’operazione alla mano conseguente alla frattura riportata il 31 ottobre a Ruvo di Puglia. Se anche il play di Fresno dovesse rendersi disponibile ad andare il lista, considerando Bonfiglio e Di Emidio i registi tra i quali potrebbe scegliere coach Marzoli sarebbero tre.

I Roseto Sharks hanno inviato a Chieti 200 tagliandi del settore ospiti del PalaMaggetti, la cui prevendita è iniziata ieri sera al PalaTricalle. Ne sono già stati acquistati 80. Stasera dalle 17:30 alle 19:00 e domattina dalle 10:00 alle 12:00, sempre al palasport di via dei Peligni nel quartiere Tricalle, verranno messi in vendita i restanti 120. I ragazzi della “Fossa Biancorossa” hanno anche riempito un pullman, con il quale affronteranno i pochi chilometri che dividono le due città; gli altri supporters teatini si sposteranno con le macchine private.
Il derby Roseto–Chieti torna dopo 27 anni: gli ultimi incroci nell’allora serie B unica nel torneo 1985/1986.
Nel prossimo turno la Proger ospiterà la lanciatissima Ferrara, attuale capolista solitaria, mentre la Modus Fm viaggerà alla volta di Agrigento.
Al PalaMaggetti (palla a due alle 18:00) arbitreranno i signori: Gianluca Gagliardi di Anagni (FR), Angelo Caforio di Brindisi e Duccio Maschio di Firenze. Ufficiali di campo: Berardi di L’Aquila, Pinciotti e Sala di Roseto degli Abruzzi.