CALCIO

Lega Pro. Domani L'Aquila-Gubbio col rischio neve. La società: «nessun rinvio»

Precipitazioni intense in città ma si giocherà. Pagliari: «altra gara difficile»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1267

Lega Pro. Domani L'Aquila-Gubbio col rischio neve. La società: «nessun rinvio»




L'AQUILA. Le intense precipitazioni che hanno colpito L'Aquila negli ultimi giorni hanno fatto accumulare un alto strato di neve sul manto erboso dello stadio Fattori. Ciò metterebbe in dubbio il regolare svolgimento dell'anticipo di domani sera tra L'Aquila e Gubbio. La società rossoblù però ieri ha smentito ogni possibilità di rinvio della partita, con gli addetti al campo che nelle prossime ore libereranno il terreno di gioco dalla neve. Non dovrebbe essere dunque a rischio il match della capolista che contro gli umbri cercherà ulteriori punti per allungare sulle dirette inseguitrici.
«Con il Pontedera abbiamo meritato la vittoria» – ha raccontato in settimana il tecnico degli abruzzesi, Giovanni Pagliari – «abbiamo dominato per un'ora ed abbiamo concluso la gara alla grande con concentrazione dopo cinque minuti che avrei preferito non vedere (dal 3-0 al 3-2 nell'arco di una manciata di minuti, ndr). Abbiamo avuto le occasioni migliori e pareggiare avrebbe voluto dire gettare 3 punti meritatissimi».
Il successo fuori casa a Pontedera, che tra le mura amiche non perdeva da quasi un anno, ha proiettato L'Aquila al primo posto della classifica: «è un premio che va ai ragazzi che hanno fatto cose straordinarie. Dobbiamo però continuare a giocare con umiltà perché è vero che possiamo giocarcela ad armi pari con tutte ma è altrettanto vero che è facile cadere nella presunzione».
«Ora pensiamo al Gubbio» – chiude Pagliari – «sarà l'ennesima partita difficile per noi ma abbiamo tutte le carte in regola per allungare il nostro buon momento di risultati e prestazioni».
La squadra preparerà la gara dal ritiro di Pomezia dopo le abbondanti nevicate degli ultimi giorni. Nessuno squalificato tra le fila de L'Aquila mentre il Gubbio sarà privo di Moroni, appiedato per un turno dal giudice sportivo dopo il cartellino rosso di domenica.
La gara verrà diretta da Alessandro Caso della sezione di Verona. Guardalinee Monetta e Opromolla, entrambi di Salerno. Calcio d'inizio domani sera alle ore 20,45 allo stadio Fattori di L'Aquila. Sono in vendita i tagliandi di ingresso alla partita, con riduzioni in fase di prevendita.
Andrea Sacchini