Basket Serie C. Pescara e Magic Chieti fanno il pieno di vittorie

Superate Campobasso e Ripalimosani

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1850

Basket Serie C. Pescara e Magic Chieti fanno il pieno di vittorie




PESCARA. Torna a vincere al PalaElettra la Pescara Basket, superando il fanalino di coda Ennebici Campobasso in una gara mai in discussione come testimonia l'eloquente 95-38 finale.
Partita dominata dai biancazzurri, nonostante le assenze di Morè e Cantatore, a cui si è aggiunta anche quella di Di Giorgio, infortunatosi ad un piede e costretto ad almeno un mese di stop. Non è decisamente un periodo fortunato per i biancazzurri sotto questo punto di vista: nelle ultime tre partite sono arrivati altrettanti infortuni, che hanno notevolmente indebolito le rotazioni di coach Tracanna.
Già nel primo quarto, i padroni di casa hanno spinto sull'acceleratore: partita con Piscione, De Luca, Febo, Di Giorgio e Stilla, Pescara si è subito portata sul 7-2, chiudendo i primi dieci minuti con un rassicurante + 20 di parziale (26-6). Anche nel secondo periodo la musica non cambiava: da segnalare, soprattutto l'ottima prestazione del giovanissimo Leonardo Venturoli (classe 1997). Il prodotto del vivaio biancazzurro segna i suoi primi punti in un campionato senior, tenendo egregiamente il campo e sfiorando addirittura la doppia cifra (chiuderà a 8). E' sicuramente questa la nota più positiva di una serata che per il resto non ha potuto offrire troppe indicazioni allo staff tecnico biancazzurro, visto il divario tecnico tra le due squadre.
Chiuso l'intervallo sul 48-20, nonostante l'infortunio a Di Giorgio Pescara ha continuato la sua marcia nel terzo quarto. Sotto le plance Stilla e Adonide (alla sua miglior prova stagionale, con 16 punti realizzati) fanno il vuoto, con Piscione e Di Flavio ben ispirati tra gli esterni. Il punteggio si dilata fino al 73-35 di fine terzo quarto, e nell'ultimo periodo nonostante la partita sia chiaramente già decisa i biancazzurri non mollano di un centimetro su entrambe le metà campo: lo testimonia chiaramente il 22-3 maturato nel quarto finale.

IL MAGIC CHIETI CONTINUA A VINCERE ED A STUPIRE
Continua a vincere il Magic Basket Chieti di coach Tempera che sbanca il campo del Maccabi Ripalimosani 66 a 70, che vale la terza vittoria su tre per coach Tempera. Il Magic Chieti ora è al 4° posto in classifica a pari merito con il Blue Basket Roseto sconfitto proprio dai teatini sette giorni fa, nello scontro diretto al paladayco . Ripalimosani ancora fermo al nono posto con 4 punti. Il Magic Chieti parte alla grande e disputa un primo quarto eccellente: Italiano, Di Biase e Bellaspiga guidano la fase offensiva degli ospiti che dopo 10 minuti sono avanti di ben 14 punti (9-22).. Nella seconda frazione di gioco c’è il ritorno dei padroni di casa che tentano di recuperare lo svantaggio con i punti di Muccino e Santella, si va negli spogliatoi sul risultato di 31 a 38 per il Magic. Nella ripresa Ripalimosani tiene il passo degli ospiti. Chieti, trasportata dai soliti 3 (Bellaspiga, Italiano e Di Biase), chiude avanti di 3 lunghezze dopo 30 minuti di gioco. Ultimo quarto equilibrato, gli ospiti tentano di chiudere la partita, ma il Maccabi non glielo permette rimanendo sempre a pochi punti di distanza. Nel finale Chieti mantiene almeno un possesso di distanza dai ragazzi di coach Cannavina che si devono arrendere per la settima volta in stagione. A fine gara sorride il Magic Chieti che trova una preziosa vittoria (66-70) e riaggancia la quarta posizione in classifica.