Basket. Vittoria da grande per il Vasto 69-50 sull'Eurobasket Roma

Inizio sprint degli abruzzesi che sin da subito prendono il largo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1079

Basket. Vittoria da grande per il Vasto 69-50 sull'Eurobasket Roma




VASTO. L’Eurobasket compromette la sua gara fin dalle prime battute segnando solo 2 punti nei primi sei minuti, mentre i padroni di casa prendono un largo vantaggio (+20:22-2), con un break di 14-0 foriero di pessime notizie per i capitolini, iniziano l’ultimo quarto mettendo a referto il vantaggio massimo (+23:60-37) e incamerano i due punti controllando fino alla sirena finale. Coach Bongiorno prova a stancare gli avversari pressando a tutto campo, ma i suoi sono sempre tenuti a distanza con un vantaggio vastese sempre ben oltre la doppia cifra ridotto al solo -11(32-21) con l’unica tripla messa a segno da Berardinelli in un secondo quarto finito 11-12. Dopo il riposo lungo il canestro diventa una chimera per ambedue le formazioni e dopo cinque lunghi minuti i punti messi a referto sono 4 per i locali contro i 6 degli ospiti (43-31), altro break con Durini da 3, Dipierro da 3, 2 dalla media distanza e 2 ai liberi per il fallo tecnico alla panchina, Marinelli mette uno dei suoi ganci per il 9-0 che riprecipita l’Eurobasket a -21(52-31) a tre minuti dall’ultimo mini riposo permettendo così a coach Di Salvatore di incamerare i due punti in palio controllando fino alla sirena finale con capitan Ierbs finalmente sul parquet insieme a Maggio e Salvatorelli. Nei pronostici dell’immediata vigilia la gara si presentava forse molto più equilibrata, ma già dal primo quarto, iniziato con la tripla di Serroni che chiude con 18 punti (4/6 dalla lunga distanza), per la squadra viaggiante si è trattato di giocare costantemente in salita con il solo Barraco in doppia cifra (17), mentre tutti gli altri sono rimasti sotto la decina. Tutt’altra musica dalle canotte bianco rosse con Serroni e Dipierro a 18, Marinelli a 16 e Sergio a 9, pochi i punti di Durini e Di Carmine ma importantissimo il loro gioco supportato anche dalla buona prestazioni di Luca Di Tizio. Chiusa la pratica Eurobasket Roma lunedì si riposa e da martedì si ritorna sul parquet per preparare ancora una gara fra le mura amiche perché domenica 1° dicembre arriva la Virtus Basket Fondi relegata sul fondo della classifica con i soli due punti della vittoria in casa della Stella Azzurra Roma ed in compagnia della Valdiceppo e del Palestrina, oggi vittorioso in casa opposto all’Orvieto Basket. Nelle zone alte della classifica il Latina, approfittando della sconfitta del Contigliano in casa con il Pescara (63-73), rimane nuovamente solitaria con 14 punti, tre formazioni seguono a 12 (Contigliano, Pescara e Giulianova), altre tre sono a 10 (BCC Vasto, Pall. Senigallia e P.S.Elpidio Bk). Prima della palla a due doveroso l’omaggio alla vittime della disastrosa alluvione che ha colpito la Sardegna osservando un minuto di silenzio con il numerosissimo pubblico del PalaBCC in piedi. Inoltre, fra i piacevoli convenevoli d’inizio gara, capitano Ierbs ha consegnato a Casale, capitano dell’Eurobasket, un bel bottiglione di vino novello, offerto con cortesia e simpatia dalla Cantina Azienda Vinicola Del Casale di Vasto, con il quale gli ospiti si saranno almeno potuti consolare durante il viaggio di ritorno a casa cercando di dimenticare, il più in fretta possibile, il -19 rimediato su parquet di via dei Conti Ricci.

TABELLINO
VASTO: DIPIERRO 18(26’), SERRONI 18(28’), MARINELLI 14(35’), SERGIO 9(33’), Durini 5(26’), Di Tizio 3(15’), DI CARMINE 2(31’), Maggio 0(1’), Salvatorelli 0(2’), Ierbs 0(3’). All. Di Salvatore.
EUROBK: Barraco 17(25’), STAFFIERI 8(25’), PIERANGELI 6(24’), CASALE 6(33’), TOMASELLO 4(15’), Montesi 3(13’), Guagliardi 3(18’), Berardinelli 3(25’), Romeo 0(7’), VALANI 0(15’). All. Bongiorno.
Arbitri: Santilli Luca e De Panfilis Fernando..
Parziali: 1°q 28-13, 2°q 39-25(11-12), 3°q 55-35(16-10), Finale 69-50(14-15).
BCC Vasto Tiri da 2: 18/31(58%), Tiri da 3: 7/21(33%); Tiri liberi: 14/15(93%), Falli 14.
Eurobasket Tiri da 2: 19/46(41%), Tiri da 3: 1/17(6%); Tiri liberi: 7/13(54%), Falli 15.
Fallo Tecnico: Panchina Eurobasket ( 26’:48-31).