CALCIO

Lega Pro. La salvezza di Teramo e Chieti passa anche dai punti pesanti in trasferta

Domenica la capolista è ospite della Vigor Lamezia. Teatini a Poggibonsi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1088

chieti teramo calcio




TERAMO. Il Teramo dopo l'ennesima buona prestazione condita dal risultato pieno (3-1 sull'Aprilia sabato, ndr) pensa al match di domenica sul difficile campo della Vigor Lamezia. Il diavolo, che non ha mai perso in campionato in questa stagione, ha approfittato del pareggio interno del Cosenza volando al primo posto solitario in classifica. Un traguardo importante sì ma con il torneo ancora molto lungo il tecnico Vincenzo Vivarini in settimana ha invitato l'ambiente a restare con i piedi per terra: «il primo posto al momento lascia il tempo che trova. Siamo contenti ma non dobbiamo mai perdere di vista l'obbiettivo. Con l'Aprilia i 3 punti sono stati importantissimi ma dobbiamo già pensare alla prossima gara con la Vigor Lamezia».
«Più che la classifica mi importa la crescita costante del gruppo» – chiude Vivarini – «fermo restando che siamo felici dei risultati conseguiti fin'ora».
Intanto il teramano Pacini è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo. Nessun appiedato invece tra le fila della Vigor Lamezia. La gara verrà diretta da Olivieri della sezione di Palermo.
Il Chieti invece dopo il prezioso punto ottenuto in casa della ex capolista Cosenza continua la preparazione in vista della seconda trasferta consecutiva a Poggibonsi. Ieri amichevole col Miglianico nella quale il tecnico Pino Di Meo ha potuto provare tutti gli effettivi a propria disposizione sperimentando anche nuove soluzioni tattiche.
Oggi e domani allenamento rispettivamente a Casalincontrada e stadio Angelini prima della partenza verso il ritiro pre-gara in terra toscana.
Poggibonsi-Chieti verrà diretta da Armando Ranaldi della sezione di Tivoli. Guardalinee D'Albore e Scarica. Fischio d'inizio domenica alle ore 14,30 allo stadio Lotti di Poggibonsi, provincia di Siena.
Infine con l'obbiettivo di riempire gli spalti dell'Angelini in occasione del prossimo match interno, la società neroverde ha promosso l'ennesima interessante iniziativa, invitando i ragazzi di scuole medie ed elementari ad assistere gratis al prossimo incontro. I genitori invece potranno accedere al settore Tribuna Centrale al costo di 5 euro. L'iniziativa partirà in occasione di Chieti-Gavorrano del primo dicembre.
Andrea Sacchini