Basket. L'Amatori Pescara cede 75-77 soltanto al supplementare alla Stella Azzurra Roma

Tempi regolamentari chiusi sul 65 pari. Per Dip e Maino 18 punti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

981

Basket. L'Amatori Pescara cede 75-77 soltanto al supplementare alla Stella Azzurra Roma




ROMA. C'è molto rammarico per la sconfitta di Roma contro la Stella Azzurra, maturata solo nel tempo supplementare. I ragazzi di coach Fabbri hanno avuto un approccio positivo alla gara, che si sapeva dura e combattuta, e si sono spesi fino al 45' senza risparmio, ma purtroppo sono mancati nell'ultimo giro di lancetta. Nonostante l'assenza di due titolari per infortunio (Di Donato è rimasto fuori, Buscaino è andato in panchina ma senza poter essere schierato), i biancorossi sono stati avanti fino al 34', dopo una prima frazione equilibrata, e con le due successive che li ha visti condurre costantemente con uno scarto medio di 10 punti (massimo vantaggio al 27' sul 38-50). Ovviamente in campo minori possibilità di rotazione per i più esperti, e maggior minutaggio per i babyes Marco Timperi e Di Carmine che hanno fornito un adeguato contributo nella bolgia romana. Dopo il recupero dei locali, gli ultimi minuti di fuoco hanno portato ancora i pescaresi in leggero vantaggio, ma a 13 secondi dalla fine è stata una tripla di La Torre a consentire ai propri colori di accedere ai supplementari (65-65). Nell'overtime i canestri di Timperi e Maino hanno portato nuovamente l'Amatori al vantaggio (71-75) fino a 42 secondi dalla fine, quando l'uscita per falli di capitan Rajola ha complicato le cose sulle ultime rimesse, favorendo ancora un recupero di La Torre per i due punti della vittoria. Buona prestazione, conferma del buon stato di forma, peccato per il risultato. Si pensa già a domenica 17 in casa con il Senigallia per un pronto riscatto.

STELLA AZZURRA ROMA - AMATORI PESCARA 77-75 d.t.s.

STELLA AZZURRA: Giancarli 2, Leonzio 26, Cucci 14, D'Ascanio M. 12, D'Ascanio L. , Forte, La Torre 15, Ndiaye, Pappalardo 8, Smorto. All. D'Arcangeli.
AMATORI PESCARA: Pepe 13, Rajola 6, Maino 18, Buscaino, Masciarelli, Timperi Mar. 11, Timperi Mat., Battaglia, Di Carmine 9, Dip 18. All. Fabbri.
Arbitri: Gaudino (Nocera Inferiore) e Roca (Avellino)
Parziali: 13-14; 26-37; 46-50; 65-65.
Note: 5 falli: D'Ascanio M., Rajola. tiri da 3: stella azzurra 2/13 (15%) amatori 6/26 (23%) , tiri da 2 stella azzurra 29/69 (42%) amatori 24/54 (44%), tiri liberi stella azzurra 17/24 (71%) amatori 21/26 (81%) .