Basket. Proger Chieti falcidiata dagli infortuni in vista di Casalpusterlengo

Coach Marzoli: "la situazione peggiora invece di migliorare..."

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1579

Basket. Proger Chieti falcidiata dagli infortuni in vista di Casalpusterlengo




CHIETI. La Proger si avvicina alla trasferta di Casalpusterlengo con enormi difficoltà legate all’incredibile sequela di infortuni. Marzoli ha appena sette uomini dei tredici disponibili, nonostante l’innesto di Simone Bonfiglio, che è stato tesserato e sarà in campo nella trasferta lodigiana.
Dopo Glover (operato l’altro ieri alla mano sinistra), Di Emidio (brutta distorsione con interessamento dei legamenti), Cesana (mononucleosi), Agostinone (problemi alla schiena), Soloperto (iperestensione al gomito sinistro), ieri sera in allenamento anche Bini ha subito una distorsione alla caviglia ed è in forte dubbio per domenica. Insomma, sei dei dodici a disposizione prima dell’arrivo di Bonfoglio, con il quale il roster è salito a tredici, sono out. Domenica contro l’Assigeco ci sarà ancora spazio per i due 1997 Damiano Marchetti e Francesco Cinalli, oltre che per il 1994 Rocco Mavelli che contro Agrigento è stato in campo anche negli ultimi 60 decisivi secondi. La squadra lavorerà stasera in condizioni a dir poco precarie, con doversi giocatori chiamati dalla under 17. Domani partenza per la Lombardia subito dopo pranzo. Domenica mattina è prevista una sessione di tiro al palasport di Codogno, dove gioca le proprie gare interne L’Assigeco, per prendere confidenza con i tabelloni.
“La situazione invece di migliorare – ha commentato stamattina coach Marzoli – peggiora. Questo nonostante il buon inserimento di Bonfiglio, che è stato un atto necessario ma allo stesso tempo ben fatto. Ci troviamo tuttavia a preparare una gara molto importante con un avversario di tutto rispetto senza avere lunghi di ruolo e se domenica arriveremo a 10 giocatori da iscrivere a referto, lo faremo con più under 18 che senior. Comunque, noi non ci arrendiamo! I miei ragazzi hanno dimostrato in condizioni precarie di avere un gran carattere e dovranno farlo anche a Codogno per dare filo da torcere al team locale che, ripeto, è molto valido”.
Palla a due domenica 10 alle 18:00. Arbitreranno i signori: Eduardo Ciano di Vicopisano (PI), Alessio Fabiani di Altopascio (LU) e Alessandro Saraceni di Zola Pedrosa (BO). L’impegno successivo della Proger sarà ancora in trasferta, a Bari contro la Liomatic. La gara si giocherà in posticipo lunedì 18 alle 20:30, a causa dell’indisponibilità domenicale del PalaFlorio per un’altra manifestazione già programmata.