Virtus Lanciano. La forza è anche la difesa. Troest: «50 punti, poi ci sarà spazio per i sogni...»

Il centrale danese è il leader della difesa insieme ad Amenta: «ci completiamo»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1134

Virtus Lanciano. La forza è anche la difesa. Troest: «50 punti, poi ci sarà spazio per i sogni...»






LANCIANO. Nella conferenza stampa di martedì il tecnico dei frentani Marco Baroni ha messo l'accento sui numeri del suo Lanciano, una squadra capace di trasformarsi nel corso delle settimane da sorpresa ad assoluta certezza di questo campionato. Dati alla mano la Virtus Lanciano è la squadra che meglio ha fatto fin'ora in Serie B ed a Modena i rossoneri cercheranno di allungare la striscia positiva di risultati che li vedono ancora imbattuti dopo 11 giornate.
Tra i punti di forza del Lanciano c'è sicuramente la difesa, perforata in soltanto in 2 occasioni nelle ultime 9 giornate.
De Col e Mammarella sugli esterni coniugano abilmente qualità nell'attaccare gli spazi e nel cross ad ottima copertura degli spazi. Nel mezzo invece la coppia Amenta-Troest dona fisicità e precisione in difesa con grande pericolosità in area offensiva sui calci piazzati: «è importante prendere pochi gol per qualsiasi squadra, al di là dell'obiettivo finale della stagione – ha dichiarato il centrale Magnus Troest – Abbiamo un buon collettivo ed una buona difesa, con centrocampisti ed attaccanti che danno una grossa mano ai difensori. Mi trovo molto bene con Amenta, che ha tanta esperienza e sta facendo un buon campionato».
«La squadra è molto buona ma dobbiamo stare con i piedi per terra» – va avanti l'ex difensore di Varese, Atalanta e Parma – «non guardiamo troppo lontano ma pensiamo partita dopo partita. L'inizio di stagione è stato positivo sotto tutte le aspettative, ma non dobbiamo dimenticare il nostro primo obiettivo che resta la salvezza. Una volta arrivati a quota 50 ci sarà spazio per i sogni».
Domani difficile trasferta al Braglia contro il Modena del bomber Babacar: «loro sono una buona squadra al di là di Babacar ed altri giocatori ottimi per la categoria. Dobbiamo stare attenti a tutti. Il Lanciano si batterà con grinta per mantenere alta concentrazione e proseguire nella striscia positiva di risultati».
Modena-Virtus Lanciano verrà arbitrata da Filippo Melchiorri della sezione di Ferrara. Guardalinee Raghetti e Zivelli. Fischio d'inizio domani alle ore 18,00 allo stadio Braglia di Modena.
Andrea Sacchini