Basket. Sconfitta di misura 70-69 per il Campli sul parquet del Benevento

I farnesi hanno pagato un ultimo quarto molto negativo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1398

Basket. Sconfitta di misura 70-69 per il Campli sul parquet del Benevento




CAMPLI. Sconfitta interna per la Globo Allianz Campli Basket che viene superata dalla ASD Pallacanestro Benevento al termine di una gara molto combattuta con il punteggio finale di 69–70.
I ragazzi di coach Castorina sono rimasti sempre in partita arrendendosi solo nel minuto conclusivo al cospetto di un avversario che si è dimostrato superiore fisicamente e che ha trovato in Di Martino (16 pt.) e Parlato (21 pt.) due autentici trascinatori.
Primo quarto equilibrato che si gioca punto a punto con i padroni di casa che riescono a limitare gli avversari con una buona difesa. I primi due canestri li mette a segno Palantrani ma è soprattutto Diener spesso fermato dai falli avversari che con i suoi continui viaggi in lunetta tiene i farnesi agganciati alla partita. La prima frazione si chiude in parità sul 16-16.
Il secondo periodo è targato Campli con il lungo Negrini che sale in cattedra dominando sotto canestro e totalizzando 15 punti nel solo quarto. I campani sembrano accusare il colpo e i farnesi piazzano un mini allungo chiudendo il quarto a +6 sul punteggio di 38-32.
Al rientro dagli spogliatoi gli uomini di coach Menduto tornano in campo con spirito nuovo, Campli soffre in difesa e non riesce più a pungere in attacco, Benevento aggancia e sorpassa i biancorossi portandosi fino al + 6, ma i farnesi tengono duro e chiudono il terzo sul 52-54.
Il Campli Basket non ci sta e rialza la testa nell’ultimo quarto, Petrucci e Montuori trascinano la squadra fino al 69-61 quando sul cronometro mancano 2’, ma la partita cambia all’improvviso, tripla di tabella di Parlato e poi 3+1 per Tommasiello, a 55” dal termine Benevento si riporta sotto di 1. Attacca Campli che non trova il canestro e sul rovesciamento di fronte Kushchev raccoglie il rimbalzo offensivo e infila per il sorpasso. Sul possesso finale Campli trova solo il ferro e ai beneventani non resta che gestire palla fino all’arrivo della sirena finale.
Benevento si dimostra più solida nei momenti decisivi, con Campli in difficoltà nell’attaccare la difesa schierata degli avversari. Nel complesso, comunque, una prova discreta per i ragazzi farnesi che mostrano miglioramenti rispetto alla trasferta di Trani ma che pagano sicuramente il cinismo di una squadra abituata alla categoria.
Appuntamento domenica prossima a Castellamare di Stabia per provare immediatamente a cancellare la sconfitta interna.
Globo Allianz Campli Basket – ASD Pallacanestro Benevento 69-70 (16-16; 38-32; 52-54)

Globo Allianz Campli Basket: Petrucci 19, Montuori 6, Gaeta 6, Palantrani 8, Diener 13, Serafini 2, Negrini 15, Di Carlo 0, Alleva 0, Ferrari 0, Stucchi 0. All. Castorina
ASD Pallacanestro Benevento:Fabiano 4, Kushchev 4, Di Martino 16, Parlato 21, Tommasiello 7, Norcino 5, Ronconi 2, Marti 11, Cavalieri 0, Bruno 0, Gagliardi 0. All. Menduto.
Arbitri: Pierluigi Marzo, Michela Padovano