Basket. Il Lanciano nella tana di Scafati. Vasto impegnata a Montegranaro

In DNB le 2 abruzzesi a caccia di punti pesanti in classifica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1287

Basket. Il Lanciano nella tana di Scafati. Vasto impegnata a Montegranaro




LANCIANO. Gara inedita quella di domenica tra Lanciano e Scafati per il big match della quarta giornata, che vede opposte la sorpresa Bper Lanciano, partita per salvarsi e ancora a punteggio pieno e la corazzata Givova Scafati, che salvo eventi clamorosi, dovrebbe staccare il pass per la Lega Silver senza troppi problemi.
I campani allenati da Domenico Sorgentone, storica figura del basket abruzzese, avendo allenato con successo Roseto, Vasto, Atri e Chieti negli anni d’oro della loro storia cestistica, vantano fra le proprie fila Roberto Chiacig, 185 presenze in nazionale maggiore, vincitore di uno scudetto con la Mens Sana Siena nel 2004, 1 coppa Italia con la Fortitudo Bologna nel 1999, 2 supercoppe italiane sempre a Bologna e a Siena e campione d’Europa con l’Italia in Francia nel 1999. “Ghiaccio” come è soprannominato torna a Scafati dopo avervi militato dal 2009 al 2011 in Legadue.
Ma i gialloneri vantano tra le proprie fila anche il play Vincenzo Di Capua, lo scorso anno ad Agropoli e poi a Bisceglie, la guardia Leonardo Zaccariello, lo scorso anno a Trieste in Dna, l’ala grande Federico Requena, il play-guardia Antonio Ruggiero, lo scorso anno 15 punti di media a partita a Bari in Dna, la guardia Alfredo Moruzzi, anche lui lo scorso anno ad Agrigento in Dna e il lungo Matteo Canavesi, neanche a dirlo… ultima stagione passata in Dna con Latina.
Insomma un roster che nulla ha a che vedere col campionato di Dnb, una squadra costruita per una pronta risalita in Lega Silver, dopo che in estate i campani hanno scambiato il titolo con Trapani, scendendo pertanto di categoria.
Lanciano, nel suo piccolo, proverà a stupire ancora, tentando di mettere lo sgambetto ai più quotati avversari. I gialloblù aspettano il pubblico delle grandi occasioni.
Dopo le due sconfitte consecutive invece, la BCC Vasto se la vedrà col Montegranaro in trasferta. Nel prossimo turno il tanto atteso ritorno al PalaBCC nel secondo derby annuale con la Globo Giulianova.