VELA

Lega Navale Italiana. La sezione pescarese vince la sesta tappa del campionato Optimist

Equipaggio formato da Imparato, Villari, Murolo, Mancini e Della Penna

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2169

Lega Navale Italiana. La sezione pescarese vince la sesta tappa del campionato Optimist
ORTONA. Luca Imparato, Giuseppe Villari, Paolo Murolo, Riccardo Mancini, Lorenzo Imparato, Antonio della Penna, questi i nomi dei velisti della sezione pescarese della Lega navale italiana che si sono aggiudicati rispettivamente primo, secondo e terzo posto juniores, primo, secondo e terzo posto cadetti alla sesta e ultima zonale dell'anno. Un en plein da ricordare che è stato realizzato nella location di Ortona, dove la Lega navale italiana locale ha organizzato magistralmente la regata. A partecipare anche sette nuovi atleti della Lni Pescara, che, per la prima volta in mare in occasione di una regata agonistica, hanno svolto l'attività parallela di gioco-vela insieme a due neovelisti della Lni Ortona e a uno del Circolo nautico di Vasto.

Le due prove, molto combattute, sono state svolte con vento leggero, mare calmo e temperature elevate, i ragazzi si sono destreggiati bene in una regata piuttosto tattica con numerosi salti di vento, ottenendo un ottimo risultato.

L'allenatore Optimist, Sergio Dainese, ha visto i suoi allievi concludere al meglio una stagione velistica che ha dato molte soddisfazioni alla Lni Pescara e ha commentato così le vittorie: "Sono molto contento, non solo per i ragazzi arrivati sul podio, alcuni di loro per la prima volta, ma anche per i loro compagni di squadra che hanno ben regatato e per l'esordio dei più piccoli. I numeri della classe Optimist sno in crescita nella nostra zona (che comprende Abruzzo e Molise), questo porta un aumento del livello tecnico e, naturalmente, del divertimento".

Sergio Dainese, istruttore Fiv di II livello, è solo uno degli allenatori del team della Lega navale italiana di Pescara, assieme a lui ci sono Marco Dainese, istruttore Fiv di III livello e preparatore atletico Coni, che allena la squadra Laser, e Roberto Lachi, istruttore Fiv di II livello e dirigente sportivo. I ragazzi di Ortona, infine, sono allenati da Cristiana Di Luzio.

Ad oggi la Lega navale italiana di Pescara conta, tra agonisti e preagonisti, oltre 40 ragazzi (Optimist e Laser), di un’età compresa fra i 7 e i 18 anni. Gli atleti hanno modo di sperimentare, durante gli allenamenti, nozioni e tecniche apprese.

Le attività si svolgono dal martedì al sabato pomeriggio e la domenica mattina.

Nel fine settimana ai ragazzi viene data l’opportunità di partecipare alle più importanti regate nazionali delle loro rispettive classi. Durante le trasferte sono accompagnati dagli allenatori che vigilano sulle loro prestazioni e sulla loro sicurezza.