Basket. Bella vittoria del Campli che espugna 66-58 il parquet del Pozzuoli

Campani in partita solo nel secondo quarto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1333

Basket. Bella vittoria del Campli che espugna 66-58 il parquet del Pozzuoli




POZZUOLI. Gran bella partita quella a cui hanno dato vita domenica Pozzuoli e Campli al PalaErrico.
Chi si aspettava una partita equilibrata è stato accontentato, sempre punto a punto, grande intensità e grande voglia di vincere da entrambe le parti.
La partita comincia sotto il segno degli errori per Pozzuoli, nel primo quarto troppi i canestri sbagliati da sotto misura per gli uomini di Serpico, mentre Campli senza strafare riesce a chiudere il quarto avanti 20-10.
Nel secondo quarto la musica cambia, intensità difensiva di altissimo livello per i puteolani, che costringono i viaggianti a mettere a referto soltanto 5 punti nel periodo. Offensivamente i padroni di casa si affidano ai tiri liberi di Innocente ed a qualche scorribanda di Aprea.
Se Campli viene data come favorita in questo campionato ci sarà un motivo, e lo dimostra nel terzo quarto, ribaltanto l’inerzia del match grazie ad un Petrucci perfetto ai liberi con 12/12, per Pozzuoli sale in cattedra Orefice, che con una tripla ed un paio di contropiedi tiene a contatto i suoi in vista degli ultimi 10 minuti.
Un perfetto epilogo di agonismo ed intensità è il quarto quarto, che vede ancora una volta Campli far prevalere la sua maggiore fisicità e la sua maggiore esperienza.
La stanchezza prende il sopravvento nelle fila dei padroni di casa, con Aprea che sbaglia un paio di tiri da 3 aperti andando cortissimo, sintomo che le gambe sono venute a mancare nei momenti decisivi.
In conclusione si è assistito ad una bella partita, giocata bene da entrambe le parti, Pozzuoli può essere soddisfatta della prestazione, che dice sicuramente che questa è una squadra che può giocarsela con tutti, ma che probabilmente giocare in 7 non è il massimo quando ti ritrovi a giocare finali punto a punto. Per quanto riguarda Campli la squadra è forte e si vede, ma in un campionato equlibrato come questo guai a sottovalutare gli avversari.
Virtus Pozzuoli – Campli Basket 58 – 66 (10-20/20-5/14-20/14-21)
Pozzuoli: Orefice 8, Artiaco 1, Innocente 16, Caresta, Conte ne, Luongo 10, Aprea 10, Orsini Gravina 8, Errico 8, Longobardi. All. Serpico
Campli: Montuori 10, Palantrani 9, Gaeta 12, Di Carlo 1, Diener 9, Ferrari ne, Alleva ne, Negrini 4, Petrucci 20, Serafini 1. All. Castorina
Fonte: www.tuttobasket.it