Basket. Ad Omegna la Proger Chieti crolla 78-60

Biancorossi deludenti e mai in partita

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1116

Basket. Ad Omegna la Proger Chieti crolla 78-60


OMEGNA. Prima vittoria casalinga e della stagione per la Paffoni Omegna, che domina per 40’ e annienta Chieti. La partita è praticamente già decisa dopo appena 10’ di gioco, con i padroni di casa a “scappare” sul 21-5 al suono della prima sirena e mettere di fatto in cassaforte il risultato. Nel secondo quarto è ancora la Fulgor a dettare legge e per gli ospiti è il solito Shaw a tentare di scuotere la squadra e rientrare in partita con qualche punto personale, salvo poi essere ricacciati indietro dai canestri di James e Masciadri, che fissano il punteggio sul 38-23 all’intervallo lungo.
Nella ripresa uno scatenato James da 28 punti alla fine, trascina i rosso-verdi, Chieti riesce ad arrivare solo fino al -15 con una difesa più aggressiva, ma le lacune sono soprattutto nell’altra metà campo e per questo motivo gli abruzzesi non sembrano avere le carte in regola per raddrizzare una gara ormai ampiamente compromessa. Sicuramente alla squadra di coach Marzoli non manca il cuore e la voglia di non mollare e, con la complicità di una Paffoni un po’ troppo rilassata, gli ospiti toccano il -10 con il canestro di Shaw, costringendo Di Lorenzo a fermare la partita con un time-out. Rientrati sul parquet è ancora James a ergersi leader di questo gruppo, segnando la tripla del nuovo 68-55 e chiudendo di fatto l’incontro. Nei minuti finali la Fulgor, sulle ali dell’entusiasmo aumenta il proprio vantaggio e davanti ad un Pala Battisti in festa conquista i primi due punti in questa nuova stagione.

PAFFONI OMEGNA – PROGER CHIETI 78-60 (5’ 8-3, 10’ 21-5, 15’ 32-13, 20’ 38-23, 25’ 52-32, 30’ 56-39, 35’ 65-51)
OMEGNA: Lasagni (03:47,1r), James 28 (40:00, 12/15, 4r), Borra 13 (30:12, 6/12, 9r), Farioli 2 (25:43, 1/2, 6r), Saccaggi ne, De Nicolao 3 (16:47, 1/5, 1r), Sheperd 14 (31:53, 6/16, 4r), Bianchi 4 (23:23, 1/6, 4r), Masciadri 14 (21:05, 6/8, 4r), Paci (07:08, 3r): All.: Di Lorenzo.
PROGER CHIETI: Glover 9 (29:10, 3/11, 5r), Bini ne, Gialloreto 5 (17:29, 2/10), Comignani (07:19, 0/1, 3r), Cesana ne, Raschi 5 (35:23, 2/11, 2r), Di Emidio (18:09, 0/2, 2r), Diomede 6 (19:47, 2/5, 2r), Soloperto 16 (40:00, 6/14, 11r), Shaw 19 (32:40, 6/11, 7r): All.: Marzoli.
Arbitri: Antonio Migotto, Marco Scuderi e Mauro Pansecchi.
Note – Tiri liberi: Omegna 8/13, Chieti 15/19. Rimbalzi: Omegna 36 (8 off.), Chieti 32 (10 off.). Perse-recuperate: Omegna 12-8, Chieti 12-6. Assist: Omegna 14 (James 6), Chieti 8 (Glover e Raschi 4). Valutazione: Omegna 87 (James 38), Chieti 56 (Shaw e Soloperto 22).
Fonte: www.novara.com