Rugby. Domenica L'Aquila in trasferta a Verona. Avezzano a Colleferro

Impegni in trasferta difficili per le abruzzesi della palla ovale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1784

L'Aquila rugby

L'Aquila rugby

L'AQUILA. Dopo la bella vittoria ottenuta tra le mura amiche del Fattori, arriva per L’Aquila Rugby 1936 la prima trasferta stagionale: i neroverdi sono attesi domenica sul campo del Cus Verona, reduce dalla vittoria esterna ottenuta a Brescia (6 a 26 e tre le mete messe a segno dalla squadra veneta).
L’incontro, con inizio alle ore 15.30 e direzione di gara affidata all’arbitro Damasco, vedrà la compagine aquilana fare visita ad una formazione molto ben organizzata, come sottolinea il tecnico Raineri: “Dopo l’esordio positivo con il Firenze abbiamo svolto una buona settimana di allenamento in vista della nostra prima trasferta stagionale. Avremo di fronte un avversario di valore, con il reparto degli avanti molto ben organizzato, che potrà contare sul fattore campo e sull’entusiasmo della prima partita casalinga. Ci siamo preparati, quindi, ad affrontare un incontro molto intenso ed un test altrettanto significativo, trattandosi della nostra prima partita fuori casa” – ha dichiarato il tecnico Giovanni Raineri alla vigilia della partenza.

Il XV iniziale verrà deciso solo domani, dopo il team run che la squadra aquilana svolgerà nel pomeriggio a Verona.
I 25 convocati per la trasferta veneta sono: Milani, Breglia, Subrizi, Rettagliata, Brandolini, Iovenitti, Di Roberto, Fiore, Cialone, Flammini, Vaschi, Ceccarelli, Zaffiri, Gorla, Di Cicco, Michel, Matzeu, Speranza, Mattoccia, Castle, Lorenzetti, Bonifazi, Santillo, Biasuzzi, Palmisano.
In Serie B invece archiviata la prima giornata di campionato conclusasi con un deludente pareggio contro il Rieti Rugby, l’Autosonia Avezzano Rugby domenica 13 ottobre sarà di scena in quel di Colleferro.
L’incontro non si presenta dei più facili vista la caratura tecnica e l’agonismo che ha sempre contraddistinto questa compagine, che ha concluso la scorsa stagione al terzo posto nel girone, sfiorando per solo 3 punti l’accesso ai play-off.
Il Colleferro, all’esordio stagionale, ha conquistato 4 punti imponendosi per 24 a 12 sul terreno del Padua Ragusa e vorrà certamente continuare la striscia positiva.
Il tecnico Fabio Andreassi, analizzato il video dell’incontro, ha sottolineato gli errori commessi e già da martedì è al lavoro con tutto il gruppo per preparare al meglio il match.
Tra le fila giallonere dovrebbero tornare disponibili il pilone Giovanni Ranalletta ed il mediano di mischia Pierpaolo Andreozzi.
Sotto il profilo atletico la squadra è al top, grazie al lavoro del preparatore Corrado Di Stefano, basterà seguire le strategie di gioco dettate da Andreassi per raggiungere, con un gioco divertente, gli attesi risultati.