SPORT

Calcio a 5 femminile. L'az Gold Women regola 5-0 il Florida all'esordio

Teatine in testa alla classifica con 6 punti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1609

Calcio a 5 femminile. L'az Gold Women regola 5-0 il Florida all'esordio




CHIETI. Il primo derby stagionale coincide con il primo sorriso tra le mura amiche per l’AZ Gold Women che sul parquet del Pala Santa Filomena regola il Florida per 5-0. La Campionesse d’Italia in carica, dunque, bissano il successo colto al debutto contro la Woman Napoli B-Energy spa e guidano la graduatoria del Girone B a quota 6 punti a braccetto con altre 5 compagini, Città di Montesilvano incluso.
Il match contro i gialloblù di Silvi si sblocca al 3’ quando la talentuosa mancina Aida Xhaxho, complice una traiettoria beffarda ed una carambola sul palo, beffa Simona Salle per il vantaggio delle padrone di casa. Il netto predominio territoriale neroverde, grazie ad un maggiore tasso tecnico, trova il secondo suggello di giornata al 14’ sull’asse Xhaxho-Sgarbi: l’assist della prima dalla sinistra ed il tacco volante della seconda piegano nuovamente la resistenza delle avversarie. A 11’’ dalla sirena, l’Az serve il tris: Silvetti taglia il campo per Verzulli il cui suggerimento centrale per il comodo appoggio a porta vuota di Cristina Olivieri trova la compagna puntuale all’appuntamento con il gol. Si va al riposo sul 3-0.
I secondi 20’ vedono il medesimo copione dei primi: teatine a fare la gara e ospiti a cercare di contenere le sfuriate avversarie per poi imbastire rapide ripartenze. In 30’’, a cavallo tra il 4’ e il 5’ di gioco, due bordate di Silvetti da calcio piazzato in fotocopia fissano il punteggio sul definitivo 5-0. Il match è virtualmente chiuso e i ripetuti tentativi di Pastorini e compagne di incrementare il proprio score non hanno esito felice. Da segnalare l’infortunio a Giorgia Verzulli in un contrasto con la numero 9 Petarra: sospetta distorsione al ginocchio per lei.
Due vittorie in due gare con 12 reti all’attivo e nessuna al passivo: il campionato dell’AZ Gold Women, dopo la sconfitta in Supercoppa ad opera del Sinnai, inizia sotto auspici favorevoli. «Sono riuscito ad impiegare tutte le giocatrici a disposizione», ha dichiarato nel post gara mister Segundo, «e colto una buona vittoria. Sono contento ma dobbiamo ancora migliorare e a Terni nel prossimo turno di campionato dovremo affrontare una partita davvero dura».