Basket. Primi punti in DNB per il Lanciano: stritolato 77-64 il Venafro

L'imperativo è quello di mantenere la categoria

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

919

Basket. Primi punti in DNB per il Lanciano: stritolato 77-64 il Venafro



LANCIANO. Buona la prima per la Bper Lanciano di coach Giorgio Salvemini, che all'esordio assoluto in Divisione Nazionale B centra il successo, regolando in casa la Dynamic Venafro.
Dopo un avvio di marca ospite, con i biancoblu che si portano avanti sul 05-10 dopo 5 minuti di gioco, grazie a un paio di bombe di Petrazzuoli, Lanciano si desta e recupera portandosi avanti con Martelli fino a chiudere il quarto avanti sul 18 a 16.
Con polonara subito carico di due falli Salvemini è costretto a tenere in panchina il lungo marchigiano, tuttavia il sostituto Matias Di Marco, arrivato dalla C regionale, non fa affatto rimpiangere il compagno, tanto da segnare in breve 7 punti e recuperare 4 palle, mandando in crisi l'attacco avversario. Proprio un canestro di Di Marco segna la prima fuga del lanciano sul 29 a 21, ma Marinello e compagni ricuciono lo strappo fino al 35 a 33 del riposo.
La partita rimane equilibrata anche nel terzo periodo, con Lanciano che solo nel finale trova un piccolo allungo con Castelluccia e Polonara. Il +6 del terzo periodo si trasforma presto in un +13 mortifero, grazie alle triple di Castelluccia (è il 34° minuto di gioco 65-52), ma Venafro ha ancora la forza di dire la sua e con un ottimo pressing si riporta sotto di sole 6 lunghezze (68-62) a 3 minuti dal termine, quando Lanciano trova la forza per mettere fine alla contesa, complice il 5° fallo di Carrichiello, che si becca un tecnico per proteste. Lanciano trova ancora un paio di belle combinazioni sull'asse Grosso, Martelli, Polonara e chiude, nella bolgia del palazzetto, col punteggio di 77 a 64.
Coach Salvemini è soddisfatto dell'esordio, ma sa che bisognerà lavorare per affinare i meccanismi di squadra e portare la Bper a centrare al più presto la salvezza, obiettivo dichiarato della società di Flavio Flaminio.

TABELLINO

BPER LANCIANO: Grosso 7, De Vincenzo 6, Martelli 12, Castelluccia 22, Polonara 12, Ucci 11, Di Marco 7, Bomba 0, Muffa n.e. Di Matteo n.e. Coach: Giorgio Salvemini
DYNAMIC VENAFRO: Carrichiello 13, Marinello 25, Minchella 2, Ferraro 3, Tamburrini 2, Vegara 8, Petrazzuoli 11, Montanaro n.e. Potena n.e. Di Lauro n.e. Coach: Arturo Mascio
Parziali: (18-16 / 17-17 / 16-12 / 26-19)
ARBITRI: Marco Vittori e Michele Centonza
NOTE: Spettatori 500 circa con buona rappresentanza ospite. Usciti per 5 falli: Carrichiello (Venafro)