Basket DNB. Il Giulianova oggi in casa ospita l'Orvieto per l'inizio del campionato

Prima ufficiale per il nuovo corso targato Francani

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1549

Basket DNB. Il Giulianova oggi in casa ospita l'Orvieto per l'inizio del campionato

GIULIANOVA. Ancora poche ore e la Globo Giulianova del nuovo corso targato Ernesto Francani farà l'esordio nel campionato di DNB, il quarto campionato per ordine di importanza nel panorama cestistico nazionale. Il giallorossi giuliesi, dopo un'estate passata a rodare schemi e giocatori, giungono alla prova del campo, la prima con i due punti in palio, dove incontreranno sul parquet casalingo del PalaCastrum la formazione dell'Orvieto Basket, quintetto neopromosso ma con le carte in regola per fare molto bene.
Gli Orvietani pur con i consueti acciacchi di fine preparazione, hanno svolto un ottimo lavoro in palestra, dimostrando tanta voglia di cominciare bene questa nuova avventura, come hanno testimoniato anche coach Brandoni e il suo vice Olivieri, anche loro vogliosi di dimostrare che la vittoria nel campionato dello scorso anno non è stata un fuoco di paglia.

In casa Globo, che arriva a questa prima di campionato forte delle buone prestazioni ottenute nelle amichevoli di settembre, si apprestano al battesimo del fuoco i nuovi acquisti Marmugi, Andreani, Mennilli ed il lungo Martin Caruso, un vero "califfo" per la categoria mentre tutto lo staff tecnico e societario si aspetta la conferma anche al piano superiore degli artefici del bel campionato dello scorso anno: Sacripante, Cianella, Pira, Travaglini ed il top-scorer Gallerini.
"Siamo partiti senza troppo clamore anche perchè siamo una squadra con molti nuovi innesti" ha dichiarato il coach Francani "ma sono convinto che alla lunga faremo bene. C'è ancora molto da lavorare ma devo dire che nelle ultime settimane siamo migliorati tanto e le ultime amichevoli mi hanno dato ottimi spunti e soddisfazione nel vedere il gioco che stiamo esprimendo. Orvieto è una squadra ostica, corre molto e difende forte e ha giocatori che ti possono mettere in difficoltà perchè hanno la capacità e la caratteristica di poter giocare in più ruoli come Marcante che può giocare sia 4 che 3 e Rovere, un under molto forte.... è la prima di campionato, giochiamo in casa, dobbiamo vincere".
Appuntamento per la palla a due, oggi al PalaCastrum alle ore 19:30