Rugby. L'Aquila pronta all'esordio. Gran Sasso: presentati i nuovi campi sportivi

La Serie A di rugby scatta questo weekend con 2 formazioni abruzzesi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1906

Rugby. L'Aquila pronta all'esordio. Gran Sasso: presentati i nuovi campi sportivi

L'Aquila rugby




L'AQUILA. Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per la prima giornata del Campionato Italiano di Serie A in programma domenica 6 ottobre. Nel match inaugurale L’Aquila Rugby 1936 riceverà al Fattori il Firenze Rugby 1931: l’incontro, con inizio alle ore 15.30, è affidato al direttore di gara Colantonio di Roma.
In attesa dell’esordio di campionato la società del presidente Iovenitti rinnova l’invito ad incontrare gli atleti e lo staff tecnico venerdì 4 ottobre (ore 18.00) in occasione della presentazione ufficiale della squadra presso l’Auditorium Sericchi de L’Aquila (Carispaq, c/o Strinella 88).
La gara invece della Gran Sasso contro il Novaco Alghero verrà arbitrata da Bonacci di Roma ed avrà inizio alle ore 14,30.
Grande giornata invece il 5 ottobre per Villa Sant'Angelo e per tutto lo sport del comprensorio aquilano. Saranno inaugurati sabato, alle ore 11, i nuovissimi impianti sportivi, che ospiteranno a partire dalla stagione agonistica che sta per iniziare le partite casalinghe della Gran Sasso Rugby neopromossa in serie A, oltre che della squadra di calcio di Villa Sant'Angelo, anch'essa promossa in Seconda Categoria. A quattro anni e mezzo da un sisma che segnò la vita dell'intera comunità, i nuovi impianti sportivi rappresentano un importante segnale di rinascita. 

Il fiore all'occhiello del complesso è il campo sportivo. Dotato di standard internazionali e di un manto in erba naturale, realizzato grazie al contributo della Fondazione Vodafone Italia che, dopo il terremoto del 2009, ha voluto dare un segnale concreto a sostegno del territorio, anche attraverso questa iniziativa che oggi rende possibile la fruizione di un gioiello dello sport abruzzese, restituendo alla comunità uno spazio di incontro.
Grazie alle istituzioni e ai tanti donatori, che saranno presenti all'inaugurazione di sabato, è stato possibile anche costruire i nuovi moderni spogliatoi, una magnifica palestra per arrampicata indoor, un “percorso vita”, parcheggi e sistemazioni esterne. Tutto ciò fa degli impianti sportivi di Villa Sant'Angelo un luogo di sport e aggregazione giovanile di riferimento per tutto il comprensorio.
Il giorno seguente, domenica 6 ottobre alle ore 14.30, la Gran Sasso farà il suo esordio sul nuovo campo e giocherà la prima partita in serie A della sua giovane storia, contro l'Amatori Rugby Alghero.
Sarà dunque un grande weekend per la Gran Sasso e per tutto il movimento rugbystico aquilano.