BASKET

Amatori Basket Pescara. Patron D'Onofrio e coach Fabbri: «puntiamo forte sui giovani»

Presentati squadra e tecnici che giocheranno per il terzo anno di fila in DNB

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2560

Amatori Basket Pescara. Patron D'Onofrio e coach Fabbri: «puntiamo forte sui giovani»

PESCARA. Conquistare quanto prima la salvezza basandosi su di un progetto fatto di giovani dalle forti connotazioni territoriali. Questi in sostanza sono gli obiettivi dell'Amatori Pallacanestro Pescara che per il terzo anno consecutivo prenderà parte alla Divisione Nazionale B, il terzo livello del basket italiano. Ieri a Pescara presentati squadra e staff tecnico che esordiranno sabato in campionato nella tana del Fondi (palla a 2 ore 18,30). Il coach sarà Enrico Fabbri, che succede a Tony Trullo, coadiuvato dagli assistenti Andrea Spinetti, Fabio Liberatori, dal preparatore atletico Mario Bernardi e dal fisioterapista Massimo Bossone. Antonello Giordano invece ricoprirà il ruolo di Direttore Sportivo. Organigramma societario ovviamente completato dal patron Luca D'Onofrio e dai vicepresidenti Carlo Di Fabio e Fabrizio Toro.
«Durante l'estate abbiamo dovuto fare i conti con diverse ristrettezze economiche» – ha ammesso il patron dell'Amatori, Luca D'Onofrio – «nonostante questo pensiamo di aver fatto le cose per bene al massimo delle nostre possibilità. Abbiamo abbassato il monte ingaggi coerentemente ai nostri obbiettivi ed intenzioni di puntare fortemente sui giovani del nostro vivaio».
«Per la panchina abbiamo scelto Enrico Fabbri» – chiude D'Onofrio – «che ci sembra la scelta giusta per capacità ed entusiasmo. Guiderà un gruppo di giocatori valido con fortissime connotazioni territoriali, basti pensare che ben 6-7 elementi del roster sono pescaresi. Poi per noi è un onore poter abbracciare Stefano Rajola, pescarese doc che sarà il nostro capitano».

Pronto a partire anche coach Enrico Fabbri: «mi sono sentito subito a casa. Una lunga camminata inizia sempre dal primo piccolo passo. Questo club ha grande storia e per me è un onore poterlo allenare. Vorrei trasmettere a tutto l'ambiente il mio entusiasmo per questo che è l'anno 0 per la nostra società. In campo daremo sempre il massimo per arrivare il più in alto possibile».
Tantissime novità nel roster 2013/2014: confermati Simone Pepe, Claudio Maino ed Emidio Di Donato; acquistati Damian Buscaino, Marcelo Dip e soprattutto Stefano Rajola, una lunghissima esperienza in campionati che contano e l'ultimo anno alla Proger Chieti; promossi dal vivaio Alessandro Alba, Christian Di Fonzo, Dario Masciarelli, Alessandro Roberti, Marco Timperi, Matteo Timperi, Alessandro Bellantuono, Alessio Di Carmine, Simone Battaglia, Gianluca D'Alberto, Alessio Pacchioli e Davide Pucci.
Esordio sabato pomeriggio a Fondi. Prima in casa il 13 ottobre alle ore 18,00 con il Vasto Basket.
Andrea Sacchini