Rugby. Per l'Avezzano buone indicazioni dal torneo Buso-D'Angelo di Civitavecchia

L'Under 16 invece perde la finale per entrare nell'elite

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1537

Rugby. Per l'Avezzano buone indicazioni dal torneo Buso-D'Angelo di Civitavecchia




AVEZZANO. Ottimo risultato della OLD Avezzano Rugby che nel Torneo “Buso - D’Angelo” di Civitavecchia ha disputato tre incontri ottenendo una vittoria contro la blasonata formazione dei Triari Roma, sfoggiando un gioco spumeggiante e segnando ben tre mete, un pareggio contro i padroni di casa del Civitavecchia ed una onorevole sconfitta contro la Capitolina Roma, sicuramente una delle formazioni più quotate nel panorama nazionale.
Il prossimo impegno per i “giovanotti” gialloneri è fissato per il 26 ottobre nel “Chocolate Old Rugby Tournament” di Perugia.
Per quanto riguarda le giovanili, il sogno è svanito ad un passo dalla meta. Domenica 29 settembre sul campo della Rugby Roma il brillante cammino dell’Avezzano Rugby Under 16 si è fermato sul più bello. L’ultimo ostacolo è stato fatidico per raggiungere l’accesso al prossimo campionato nazionale elite.
I giovani marsicani hanno subito troppo la pressione psicologica e sono entrati in campo quasi “ghiacciati”, soffrendo la prestanza fisica e l’organizzazione degli avversari. Qualche defezione, dovuta ad impegni familiari o ad infortuni, ha obbligato lo staff tecnico a modificare la formazione che tanto bene ha fatto negli ultimi 12 mesi.
Sempre domenica 29 settembre, la formazione femminile dell’Avezzano Rugby, ha sostenuto un importante test precampionato sul campo del Sambuceto. Le ragazze allenate da Walter Amicucci parteciperanno, a partire dal prossimo 3 novembre, alla Coppa Italia di rugby a 7 nel girone Abruzzo/Lazio.
Per le orsacchiotte è il primo vero esame agonistico, servirà sicuramente per fare esperienza e per crescere tecnicamente.