Basket. Il Vasto continua la preparazione in vista dell'inizio di stagione

I vastesi sono inseriti nel gruppo C di Divisione Nazionale B

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1339

Basket. Il Vasto continua la preparazione in vista dell'inizio di stagione




VASTO. Questa settimana la BCC Vasto Basket ha ufficialmente aperto l'anno sportivo che la vedrà protagonista nel Girone C della DNB. Lunedì, al PalaBCC, la dirigenza dell'Associazione con in testa il presidente Giancarlo Spadaccini ha ricevuto i tanti appassionati della palla a spicchi per un brindisi inaugurale seguito da una gara amichevole vs il Roseto Shark's della DNA Silver. Pubblico delle grandi occasioni, forse al di fuori delle stesse aspettative, per un pomeriggio di basket che ha visto sul parquet le canotte bianco rosse dei vastesi con tutti i componenti il roster. Nella squadra ospite presenze di spicco non potevano essere che gli atleti americani, Sowell Kevin e Legion Alex, agli ordini di coach Phil Melillo, coadiuvato da Antimo Di Biase e Danilo Quaglai. Alla direzione arbitrale una terna eccezionale: da Termoli Enrico Sabetta, arbitro internazionale, da Campobasso Luca Weidmann e da Teramo Federico Di Francesco, fischietti in Serie A. Di spicco e difficilmente ripetibile la contemporanea presenza sotto canestro di Sabetta/Padre-Arbitro e Sabetta/Figlio-Atleta in continua crescita nel vivaio vastese che dal mini basket alla prima squadra conta oltre duecento tesserati. Colpo d'occhio eccezionale dagli spalti assiepati di pubblico e bel basket sul parquet dove hanno fatto la loro presenza, con Salvatorelli e Serroni rimasti in panchina, tutti gli atleti guidati da coach Di Salvatore e Luigi Cicchini, primo assistente. Il punteggio finale, per quello che può contare in una gara amichevole, ha visto prevalere gli ospiti, ma i locali hanno fatto la loro bellissima prestazione sottolineata da applausi, frequentemente, del pubblico presente. Nell'occasione c'è stata anche la possibilità di testare il nuovo sistema di rilevamento delle statistiche dove spicca, in bella evidenza, l'86 di valutazione totale per la BCC Vasto, con gli ospiti arrivati a quota 83. Altro dato estremamente positivo arriva dai rimbalzi con i locali ad un totale di 39 (12 in attacco e 27 in difesa) e gli ospiti a 36 (5 +31). Scarse le percentuali al tiro da 2 e 3 punti, alte quelle nei liberi con 85% Vasto (11/13) e 78% Roseto (7/9), ma forse poco indicative visti i numeri piuttosto piccoli. La giornata si è poi conclusa al Pub "Terzo Tempo" con il brindisi finale e lo scambio di auguri aspettando con trepidazione l'inizio ufficiale dei rispettivi campionati in calendario per i primi giorni di ottobre prossimi ad arrivare. La BCC Vasto Basket intanto prosegue nella campagna abbonamenti per l'A.S. 2013/2014 (43° dell'attività sportiva ufficialmente iniziata nel 1971) con un traguardo forse molto ambizioso, ma decisamente alla portata, che punta alle 500 unità.