BASKET

Lanciano Basket. Presentata ieri la squadra che giocherà il prossimo torneo di DNB

Abbonamenti già in vendita in questi giorni

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2265

Lanciano Basket. Presentata ieri la squadra che giocherà il prossimo torneo di DNB


LANCIANO. La Bper Lanciano è stata presentata questa sera (19 settembre) alla città e alle autorità. Nel corso della serata sono interventuti il sindaco Mario Pupillo, il vice sindaco Pino Valente e l'assessore allo sport Marcello D'Ovidio, che hanno augurato alla squadra un cammino da protagonista e non solo da comparsa nel nuovo campionato che la società si accinge ad affrontare, sottolineando anche l'importanza dell'impegno sociale svolto dalla società.
Rinforzato il sodalizio con l'Azzurra basket, che è ufficialmente società satellite del Lanciano basket e si occuperà (in compartecipazione con il Lanciano basket) della gestione dell'intero settore giovanile a partire dall'under 13. I centri minibasket resteranno separati.
Sono state presentate le nuove divise, gialle con una serie di piccole righe blu e con la novità del nome del giocatore stampato sulle spalle.
La società ha aperto la campagna abbonamenti. Costo della tessera pari a 50 euro. Ridotti 40 euro (validi per coppie e ragazzi dai 12 a i 26 anni). Il costo del biglietto d'ingresso per una singola partita è fissato a 5 euro, per un totale di 13 gare casalinghe nel corso della stagione regolare. La vendita proseguirà presso Amoroso Viaggi - Via L. de Crecchio, 17 a Lanciano.
Come nella passata stagione i frentani se la vedranno subito con Venafro al debutto in Dnb.
Sul parquet locale i ragazzi di coach Salvemini saranno chiamati il 06 ottobre a vendicare la sconfitta patita un anno fa.
La seconda gara si svolgerà in Salento, con Lanciano impegnata a Monteroni di Lecce. La trasferta più lontana, quella al di là dello stretto a Messina, è in programma il 04 novembre in occasione della quinta giornata.
Non si disputerà invece l'atteso derby con Pescara, dato che il ripescaggio di Venafro, ha costretto i pescaresi a "salire" nel girone c, mentre il ripescaggio di Vasto, più a sud di Lanciano, non è valso lo stesso trattamento a Lanciano... misteri della fede.
Il nuovo e definitivo girone, che prevede una sola retrocessione, è così composto:
Girone D: Agropoli, Bernalda, Bisceglie, Francavilla, Lanciano, Maddaloni, Martina Franca, Molfetta, Monteroni, Messina, San Severo, Scafati, Taranto, Venafro.