CALCIO

Lega Pro. Pagliari: «felice di restare a L'Aquila». Teramo: oggi è il giorno di Vivarini

Iscrizioni al campionato. Per ora fuori in 12: stop anche per il Chieti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2205

Lega Pro. Pagliari: «felice di restare a L'Aquila». Teramo: oggi è il giorno di Vivarini




L'AQUILA. L'Aquila con le conferme di Ercole Di Nicola responsabile dell'area tecnica e Giovanni Pagliari allenatore ha gettato le prime importanti basi in vista del prossimo campionato di Prima Divisione. In particolare il mister della promozione ha espresso ieri tutta la propria felicità per il rinnovo di contratto: «sono contento della scelta dell'Aquila. Non era difficile trovare un accordo perché continuare insieme era la scelta di entrambi. Il nostro sarà un campionato di transizione in vista dell'anno prossimo. Detto questo non vogliamo affatto sfigurare al cospetto di diverse formazioni blasonate».
«La squadra ed il mercato?» - chiude il mister dei rossoblù – «è compito della società e del Ds Di Nicola, ma lavoreremo insieme e di comune accordo».
Verrà presentato nel primo pomeriggio di oggi invece, alla sala stampa dello stadio Comunale di Piano d'Accio, il neo-tecnico del Teramo Vincenzo Vivarini. L'ex mister del Chieti ha firmato un contratto di anno col sodalizio del presidente Luciano Campitelli ed ha tutta la volontà di riscattare l'amaro esonero di questa stagione con l'Aprilia. Sul fronte mercato è sempre caldo l'asse col Pescara, al quale sono stati chiesti i giovani Falso e Lulli. Tutto però dipenderà dalla categoria che affronterà il Teramo. In caso di ripescaggio in Prima Divisione, che quest'anno non prevederà retrocessioni, verrà allestita una buona squadra con massima attenzione ai bilanci. Nell'eventualità di Seconda Divisione invece i dirigenti biancorossi hanno tutta l'intenzione di allestire un organico di alto livello capace di battersi per salvezza in previsione della Serie C unica del torneo 2014/2015.
Intanto l'ex tecnico Roberto Cappellacci, che nei giorni ha risolto consensualmente il suo contratto col Teramo, è ufficialmente il nuovo allenatore del Cosenza, formazione ambiziosa di Serie D. Accordo di un anno con probabile opzione per il secondo anno. 


ISCRIZIONI LEGA PRO: PER ADESSO FUORI IN 12
Sono 65 i club regolarmente iscritti al prossimo campionato di Prima e Seconda Divisione Lega Pro dopo aver presentato la documentazione corretta. Perfettamente in regola le abruzzesi L'Aquila e Teramo. Fuori per il momento il Chieti, che nei giorni scorsi non ha presentato la fideiussione da 400mila euro circa. Per adesso sono 12 i club non ancora ufficialmente iscritti: Nocerina, Pro Patria, Tritium, Vicenza, Bellaria, Chieti, Rimini e Portogruaro non hanno presentato fideiussione mentre Andria Bat e Borgo a Buggiano non si sono iscritte. Fuori anche Treviso e Nuovo Campobasso le cui richieste di iscrizione sono state giudicate inammissibili. Chi non ha presentato fideiussione avrà tempo fino al 18 di luglio per saldare la propria posizione.
Andrea Sacchini