CALCIO

Virtus Lanciano. Entro venerdì il nome del nuovo allenatore: Baroni ancora in pole

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2383

Virtus Lanciano. Entro venerdì il nome del nuovo allenatore: Baroni ancora in pole




LANCIANO. Entro venerdì la Virtus Lanciano avrà finalmente il nuovo allenatore a 3 settimane di distanza dal divorzio consensuale con Carmine Gautieri. Marco Baroni sembra aver definitivamente vinto la concorrenza con Massimo Oddo, giudicato positivamente dalla società ma privo della giusta esperienza per allenare in Serie B. L'allenatore della Primavera della Juventus, dopo aver vinto scudetti nelle giovanili ed anche un torneo di Viareggio, sembra pronto a rituffarsi nel calcio professionistico dopo le esperienze nell'ex C2 con Rondinella, Carrarese, Montevarchi, Sud Tirol ed Ancona. Baroni già da diverse settimane ha già trovato l'accordo con la dirigenza frentana ed aspetta solo di mettere nero su bianco. Bruciata la concorrenza anche di Davide Dionigi, ex allenatore della Reggina.
Una volta ufficializzato Marco Baroni, il Ds Luca Leone potrà concentrare tutte le proprie attenzioni sul mercato. Riscattato Piccolo, si cerca sempre di trattenere Falcinelli. Nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Salvatore Molina, centrocampista classe 1992 di proprietà dell'Atalanta. C'è però da vincere l'agguerrita concorrenza del Modena, ma i rapporti cordiali con il club orobico (titolare dei cartellini di Paghera ed Almici, ndr) potrebbero favorire gli abruzzesi nella trattativa.
In uscita Volpe è fortemente richiesto dallo Spezia e soprattutto dal Lecce nell'eventualità che Carmine Gautieri diventi il nuovo tecnico dei salentini.
Nicola Leali infine, dopo una splendida stagione con la maglia rossonera, dovrebbe giocare l'anno prossimo in Serie A, molto probabilmente al Sassuolo dell'ex Eusebio Di Francesco.
Andrea Sacchini