SERIE B

Virtus Lanciano. Altra settimana di riflessione per la scelta del nuovo tecnico

Il Ds Leone ha in programma altri colloqui. Baroni sempre favorito

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1675

Virtus Lanciano. Altra settimana di riflessione per la scelta del nuovo tecnico




LANCIANO. È appena iniziata l'ennesima settimana di riflessione in casa Virtus Lanciano per la scelta del nuovo tecnico. Dopo l'addio di Carmine Gautieri, che è nei desideri di tantissime piazze di Serie B Spezia in primis, i nomi per la panchina dei rossoneri sono sempre i soliti: Marco Baroni della Primavera della Juventus, Giovanni Stroppa, ex allenatore del Pescara, Luigi Di Biagio selezionatore della Nazionale Under 20, Stefano Vecchi dell'Alto Adige e Dario Marcolin, nell'ultima stagione alla guida del Modena. In pole position ci sarebbe Marco Baroni, pronto al debutto in una panchina da professionisti.
Ogni decisione però verrà rimandata di un'altra settimana, con annuncio che si farà attendere almeno per un'altra decina di giorni.
Nei giorni scorsi il Ds Luca Leone è rientrato in Abruzzo da Milano dopo i tantissimi colloqui esplorativi avuti in settimana. Nelle prossime ore altri contatti importanti per capire quale sia la scelta giusta per il prossimo campionato dei frentani. Non sarà facile ripartire dopo il biennio d'oro di Gautieri, ma la società Virtus Lanciano ha tutte le potenzialità e soprattutto la serietà e la competenza per mantenere il calcio frentano ad altissimi livelli.
Da sciogliere infine nei prossimi giorni anche il nodo comproprietà. L'intenzione del Lanciano è quella di riscattare Falcone, Paghera e Piccolo, per i quali però sarà decisiva la volontà dei giocatori in questione.
Andrea Sacchini