Pallanuoto Pescara. Nel derby la Bustino supera 10-5 l'Original Marines

La Bustino prepara al meglio i prossimi play-out salvezza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3088

Pallanuoto Pescara. Nel derby la Bustino supera 10-5 l'Original Marines




PESCARA. Serie B di pallanuoto maschile. E' un derby ed è anche l'ultima giornata, ma in acqua si nota piuttosto chiaramente che la posta in palio interessa molto alla Bustino e molto meno alla Original Marines già salva da tempo.
Dopo un primo tempo equilibrato, il secondo tempo arride alla squadra di Fustinoni con un parziale secco di 0-3. La gara non finisce certo qui, perché i ragazzi di Maurizio Gobbi piazzano a loro volta un break di 3-0 all'inizio del terzo periodo ma poi subiscono ancora e tornano di nuovo a inseguire.
Il divario si amplia a dismisura, D'Amario – il giocatore avversario più esperto - diventa goleador implacabile e allora per la Original Marines diventa difficile tentare una rimonta.
Così la Bustino si porta a casa un successo corroborante in prospettiva dei play-out, mentre i biancazzurri del Pescara chiudono il campionato con una sconfitta e con gli applausi del pubblico per una tranquilla salvezza e una stagione più che dignitosa.

TABELLINO
ORIGINAL MARINES PESCARA: Zicolella, Micomonico, Di Nardo, Gabella, De Ioris 1, Dei Rocini, Magnante, Provenzano, Collini, D'Aloisio 3, E. Gobbi 1, Iervese 1, Mambella. All. M. Gobbi.
BUSTINO: Di Meco, Santarelli, Disegno 1, Del Rosso, Sarnicola 1, Giannascoli, Straccini, Orlandini, Di Giovanni 2, Giordano 1, Bellaspica, D'Amario 5, Norscia. All. Fustinoni.
ARBITRO: Luciani
PARZIALI: 2-2, 0-3, 3-3, 0-2.
NOTE: spettatori 200 circa; superiorità numeriche Pescara 1/5, Bustino 2/3 + 1 rigore sbagliato. Nel terzo tempo Mambella ha parato un rigore a Di Giovanni.