Europei Under 21. Verratti illumina ed Insigne segna: l'Italia supera 1-0 l'Inghilterra

Nel finale intervento decisivo di Bardi a tempo quasi scaduto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2344

Europei Under 21. Verratti illumina ed Insigne segna: l'Italia supera 1-0 l'Inghilterra




ISRAELE. Buona la prima per la Nazionale Under 21 di Verratti e Capuano agli Europei di Israele. Gli azzurrini guidati dal ct Devis Mangia hanno superato con merito 1-0 l'Inghilterra grazie ad un grandissimo gol dell'ex Pescara Lorenzo Insigne al minuto 33 del secondo tempo.
Verdetto giustissimo per i valori tecnici espressi in campo, con l'Italia che alla lunga ha fatto valere il proprio maggior tasso tecnico al cospetto di un undici inglese ordinato ma privo di grandi individualità.
Soliti lampi di genio di Marco Verratti, che ha illuminato la scena con alcuni tocchi in profondità di grande pregio a smarcare punte e centrocampisti azzurri. Positiva la prova di Lorenzo Insigne, che al di là del gol partita direttamente su calcio di punizione ha più volte messo in crisi la retroguardia inglese con la sua velocità soprattutto nel primo tempo. Generoso invece Immobile, che si è sacrificato molto per i compagni, poco concreto ed ispirato però sotto porta.
Panchina per tutti i 90 minuti di gioco invece per Capuano, al quale Mangia ha preferito il duo Bianchetti-Caldirola. Anche Leali, portiere della Virtus Lanciano nell'ultimo campionato di B, non è sceso in campo.

TABELLINO
INGHILTERRA (4-2-3-1): Butland; Clyne, Caulker, Dawson, Robinson; Henderson, Lowe; Sordell (20'st Chalobah), Shelvey (30'st McEachran), Redmond; Wickham (37'st Delfouneso). A disposizione: Steele, Rudd, Smith, Wisdom, Lees, Lansbury, Zaha. Allenatore: Pearce.
ITALIA (4-4-2): Bardi; Donati, Bianchetti, Caldirola, Biraghi; Florenzi, Verratti, Marrone (42'st Rossi), Insigne; Immobile (15'st Gabbiadini), Borini (33'st Destro). A disposizione: Colombi, Leali, Capuano, Regini, Bertolacci, Crimi, Saponara, Sansone, Paloschi. Allenatore: Mangia.
ARBITRO: Guatier (Francia)
Andrea Sacchini