CALCIO

Under 21. Oggi Italia-Inghilterra. Mangia si affida a Verratti ed Insigne

Alle 20,30 l'esordio degli azzurrini negli Europei in Israele

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2807

Under 21. Oggi Italia-Inghilterra. Mangia si affida a Verratti ed Insigne






ISRAELE. Tutto pronto per l'esordio degli azzurri nel campionato Europeo Under 21 in Israele contro l'Inghilterra. Il ct Devis Mangia, che tra gli altri ha portato con se nella manifestazione gli “abruzzesi” Leali e Capuano, certamente dal primo minuto si affiderà alla classe ed alla fantasia di Verratti in cabina di regia. Il centrocampista del Paris Saint Germain non vede l'ora di poter dare il proprio contributo dopo aver “rinunciato”, di comune accordo con Cesare Prandelli, alla spedizione della Nazionale maggiore in Brasile per la Confederation Cup. Troppo importante Verratti per questa Under 21 che dopo tanti anni di delusioni ora ha tutte le qualità e le carte in regola di tornare sul tetto d'Europa a distanza di ben 9 anni.
Per l'esordio con ogni probabilità Mangia sceglierà l'equilibrato 4-4-2: Bianchetti, Biraghi, Capuano e Regini a protezione della porta difesa da Bardi. A centrocampo Marrone e Verratti nel mezzo con Insigne e Florenzi a presidiare le corsie esterne. In attacco largo al tandem Borini-Destro.
Nell'Inghilterra offensivo 4-3-3 col ct Pearce che in avanti si affiderà a Zaha, Wickham e Redmond. Arbitra Antony Gautier (Francia).
«È un torneo di altissimo livello» – ha ribadito Devis Mangia nella conferenza stampa della vigilia - «con le nazionali più forti d’Europa. I ragazzi stanno tutti bene, abbiamo lavorato seriamente e c’è la giusta serenità».
Il tecnico azzurro è concentrato sulla sfida di domani e non vuole sbilanciarsi in pronostici: «Siamo pronti e abbiamo la testa solo all’Inghilterra. Non mi esprimo su qual è la favorita del girone, so solo che scenderemo sempre in campo per dare tutto. Siamo una squadra e ragioniamo tutti sullo stesso obiettivo».
Il match verrà trasmesso in diretta su RaiTre e RaiSport 1. Calcio d'inizio ore 20,30 italiane.
Dopo la gara con l'Inghilterra, gli azzurrini affronteranno i padroni di casa dell'Israele e la Norvegia rispettivamente sabato 8 giugno e martedì 11 giugno.

I 23 AZZURRINI. VERRATTI COL NUMERO 4. CAPUANO HA SCELTO IL 5

Portieri: 1 Bardi (Novara), 12 Colombi (Modena), 22 Leali (Virtus Lanciano);
Difensori: 13 Bianchetti (Hellas Verona), 3 Biraghi (Cittadella), 6 Caldirola (Brescia), 5 Capuano (Pescara), 23 Crimi (Grosseto), 2 Donati (Grosseto), 19 Regini (Empoli);
Centrocampisti: 16 Bertolacci (Genoa), 7 Florenzi (Roma), 10 Insigne Lorenzo (Napoli), 8 Marrone (Juventus), 21 Rossi (Brescia), 15 Sansone (Parma), 18 Saponara (Empoli), 4 Verratti (Paris St. Germain);
Attaccanti: 20 Borini (Liverpool), 14 Destro (Roma), 11 Gabbiadini (Bologna), 9 Immobile (Genoa), 17 Paloschi (Chievo).

Andrea Sacchini